Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

News

Polemica tra Regione Umbria e Trenitalia sull'accessibilità dei treni

Dal Corriere dell'Umbria apprendiamo la discriminazione subita da un ragazzo umbro con disabilità per raggiungere, in treno, la città di Firenze. Trenitalia si è scusata con il ragazzo e con sua madre e ha attribuito la responsabilità di tale inefficienza alla Regione Umbria. L'Assessore regionale ai trasporti Rometti ha replicato all'accusa dichiarando che i treni umbri sono accessibili per l'80%. Segnaliamo la vicenda perché denota che il diritto alla mobilità per le persone con disabilità, pur sancito dalla Convenzione ONU del 2006, è ancora ben lontano dal vedersi attuato da chi di competenza, e goduto da tutti.
Pubblicato il 23/01/2015 - letto 632 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Soppressione delle Province: a rischio assistenti educativi e della comunicazione per i disabili

(23 gennaio 2015) Le Legge n. 56/2014 ha previsto la soppressione delle Province e la redistribuzione delle varie competenze, tra cui rientravano anche la fornitura dell'assistenza educativa e alla comunicazione per gli studenti e le studentesse con disabilità, oltreché il trasporto scolastico degli alunni e delle alunne degli istituti secondari superiori. Questa situazione sta mettendo a rischio il diritto allo studio tanto che da molti territori stanno giungendo segnali di allarme, a quanto dichiarato da Vincenzo Falabella Presidente della FISH ONLUS, poiché vi è ancora l'assenza della definizione dell'Ente che fornirà questi servizi. La FISH ONLUS ha chiesto un incontro a breve con il Sottosegretario Delrio per far luce sulla questione.
Pubblicato il 23/01/2015 - letto 534 volte - 0 file allegati


"Vette in Vista 2015" L'Alfabeto della Montagna

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il Programma della 7^ edizione di "VETTE in VISTA 2015", 22-25 gennaio, rassegna di cinema di montagna organizzata, presso il CAOS - Centro Arti Opificio Siri di Terni, dall'Associazione "Stefano Zavka" e dalla sezione C.A.I. (Club Alpino Italiano) Terni, associazioni con cui collabora l'AVI Umbria (Associazione Vita Indipendente) per il progetto "La montagna per tutti" che, grazie all'uso della Joëlette, consente alle persone con disabilità di partecipare ad escursioni di gruppo in ambito montano.
Pubblicato il 16/01/2015 - letto 605 volte - 0 file allegati


Contributi economici INPS per le persone con disabilità nell'anno 2015

Con la Circolare INPS n. 1 del 9 gennaio 2015 (Allegato 4), «Rivalutazione delle pensioni per l'anno 2015» sono stati stabiliti i contributi economici e i limiti reddituali, validi per l'anno in corso, per le persone con disabilità in possesso del riconoscimento di invalidità civile, cecità, ipovisione, sordomutismo e patologie specifiche.
Pubblicato il 16/01/2015 - letto 931 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Diritto allo studio dei disabili: condizionato dalla disponibilità economica

(9 gennaio 2015) La giurisprudenza negli ultimi anni si è adeguata a quanto sancito dalla Corte Costituzionale: il sostegno scolastico va garantito al massimo delle ore necessarie agli studenti con grave disabilità e alle famiglie va riconosciuto il danno patrimoniale comprovato come, pure, l'eventuale danno non patrimoniale. Questo principio viene messo in discussione da una sentenza del TAR Sicilia (369/2014), confermata dal Consiglio di Giustizia Amministrativa (CGA) della Regione Siciliana, che stabilisce che non sia dovuto il risarcimento del danno adducendo gravi motivazioni che ne amplificano la portata: alcuni diritti non sono "indiscutibili", ma condizionati, nella loro esigibilità, dalla crisi finanziaria e il sostegno scolastico è un compito della famiglia in cui lo Stato interviene in modo solo sussidiario.
Pubblicato il 11/01/2015 - letto 593 volte - 0 file allegati


La Giunta comunale di Terni approva la sperimentazione della struttura "La Farfalla"

Lo scorso 31 dicembre il Comune di Terni ha recepito la determina della USL Umbria n. 2 per la sperimentazione del progetto che riguarda l'apertura della struttura "La Farfalla", pensata per ospitare persone adulte con disabilità. Con la Delibera comunale n. 215/2014 viene dato mandato alla Direzione dei servizi sociali del Comune di procedere allo svolgimento dei procedimenti necessari alla realizzazione della sperimentazione.
Pubblicato il 9/01/2015 - letto 741 volte - 0 file allegati


Terni. Il Comune firma la Convenzione con la Regione per la sperimentazione sulla "Vita Indipendente"

La Giunta comunale ha fatto proprio il progetto di sperimentazione per la "Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità" con la Delibera n. 184/2014. Il Sindaco Di Girolamo ha firmato la Convenzione con la Regione Umbria per dare l'avvio alla prima sperimentazione regionale in tema di Vita Indipendente. Anche il Distretto socio-sanitario n. 1 della USL Umbria n. 2 ed il Centro per l'Autonomia Umbro contribuiranno alla realizzazione della sperimentazione.
Pubblicato il 9/01/2015 - letto 808 volte - 0 file allegati


I ragazzi di Fiadda Umbria al teatro della Filarmonica di Corciano

Il 20 dicembre 2014 alle ore 21 ed il 21 dicembre alle ore 17, al Teatro della Filarmonica di Corciano, la compagnia teatrale dei Ragazzi di Fiadda Umbria, un gruppo di ragazzi udenti e non udenti con la passione per il teatro, presenta "Sogno di una notte di mezza estate" di William Shakespeare. Il ricavato dello spettacolo andrà ad una raccolta fondi per la realizzazione di un'area giochi per bambini con disabilità motoria.
Pubblicato il 20/12/2014 - letto 735 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. La FISH saluta Franco Bomprezzi

(18 dicembre 2014) La FISH saluta Franco Bomprezzi, giornalista e scrittore, instancabile animatore di iniziative a favore dei diritti umani e sociali delle persone con disabilità e presidente della LEDHA - Lega per i diritti delle persone con disabilità. A quello della FISH si aggiunge il saluto del Centro per l'Autonomia Umbro attraverso le parole del suo responsabile Andrea Tonucci.
Pubblicato il 20/12/2014 - letto 609 volte - 0 file allegati


Il Fondo di solidarietà per le persone vittime di discriminazione

Di recente è stato approvato l'accordo fra l'UNAR e il Consiglio Nazionale Forense che ha istituito il Fondo di solidarietà per le persone vittime di discriminazione. Tale Fondo ha l'obiettivo di rendere maggiormente effettiva la normativa antidiscriminatoria a tutela dei diritti. La FISH Umbria ONLUS, per rafforzare la propria funzione di advocacy, ha recentemente stipulato un protocollo d'intesa con l'Avv. Di Giuseppe e l'Avv. Mandò del Foro di Perugia, per fornire la consulenza legale necessaria per la tutela di diritti individuali e collettivi.
Pubblicato il 19/12/2014 - letto 683 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0