Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

News

Comunicato FISH. Stabilità, povertà e disabilità: timori infondati?

(12 novembre 2015) Il disegno di legge di stabilità prevede interventi mirati alla lotta alla povertà e all'esclusione sociale che prefigurano una riforma complessiva delle provvidenze assistenziali. FISH chiede una netta precisazione al Governo per sgombrare il campo dal timore che si possano trasferire parte delle provvidenze attualmente erogate per l'invalidità alle misure per la povertà, oppure che nulla si preveda per chi si trova in stato di indigenza e che già percepisca indennità di accompagnamento o una pensione di invalidità civile.
Pubblicato il 13/11/2015 - letto 390 volte - 0 file allegati


Audizione: problematiche e prospettive dei servizi psichiatrici umbri

Giovedì 19 novembre 2015, ore 15.00. La III Commissione Consiliare permanente del Consiglio Regionale dell'Umbria ha indetto un'Audizione dal titolo "Salute mentale. Problematiche e prospettive dei servizi psichiatrici della regione" (Sala Partecipazione, Palazzo Cesaroni, Perugia).
Pubblicato il 12/11/2015 - letto 396 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Tutti al lavoro per includere la disabilità nella cooperazione allo sviluppo

(10 novembre 2015) Si svolgerà a Roma il 18 novembre 2015 presso il Ministero degli Affari Esteri la conferenza internazionale intitolata "Includere la disabilità nella cooperazione allo sviluppo: esperienze di collaborazione tra governi, organizzazioni non governative e organizzazioni di persone con disabilità". L'evento è promosso dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, insieme alla RIDS (Rete Italiana Disabilità e Sviluppo), dall'AIFO (Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau), da DPI Italia (Disabled Peoples' International) e dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap), organizzazioni che si occupano di cooperazione allo sviluppo e associazioni di persone con disabilità, allo scopo di realizzare iniziative di informazione, formazione e consulenza in Italia e a livello internazionale, sulla cooperazione inclusiva.
Pubblicato il 11/11/2015 - letto 364 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. #INMYPLACE: prendi il mio posto?

(2 novembre 2015) "Hai mai pensato di prendere il posto di una persona con disabilità?" Il 3 dicembre ricorre la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, la Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap lancia #INMYPLACE una campagna per connotare la celebrazione in modo diverso: sono state raccolte storie personali fra le persone con disabilità e loro i familiari, sintetiche ed efficaci, tali da essere ben comprese da chiunque. La raccolta delle storie è disponibile nel sito www.inmyplace.it e tutti possono calarsi idealmente nei panni degli altri "adottando" una storia e condividendola sul proprio profilo Facebook o Twitter prendendo il posto del protagonista della storia per contribuire a modificare atteggiamenti e percezioni ancora troppo distorti.
Pubblicato il 7/11/2015 - letto 405 volte - 0 file allegati


Piano sociale regionale: presentata la proposta della Regione

Venerdì 30 ottobre 2015, presso la Scuola "Villa Umbra" (Perugia), è stata presentata la proposta del nuovo Piano Sociale Regionale, che avrà durata triennale. L'incontro, voluto dall'Assessore regionale Barberini, ha permesso la presentazione della proposta regionale a tutti i soggetti coinvolti, a vario titolo, nel sociale e ha dato modo di iniziare un percorso partecipato di confronto che porterà, a dicembre, all'adozione del nuovo Piano da parte della Giunta Regionale.
Pubblicato il 7/11/2015 - letto 637 volte - 0 file allegati


Terni. Un aiuto per le famiglie di persone con disabilità: il Gruppo AMA e lo Sportello Informativo di Ascolto

Nascono a Terni due nuovi servizi rivolti ai genitori di figli e figlie con disabilità, organizzati e gestiti dalla Cooperativa Sociale Oasi Sport Libertas ONLUS: il primo è il Gruppo AMA e il secondo è lo Sportello Informativo di Ascolto.
Pubblicato il 6/11/2015 - letto 539 volte - 0 file allegati


Dragonissima 2015: una gara per tutti e tutte!

Anche quest'anno torna la "Dragonissima": evento sportivo di Terni per gli/le amanti della corsa. La gara - per agonisti/e e non - è in programma per Domenica 1 novembre. Anche il Centro per l'Autonomia Umbro aderisce all'iniziativa ed invita tutte le persone con disabilità a partecipare all'evento sportivo della città di Terni.
Pubblicato il 23/10/2015 - letto 646 volte - 0 file allegati


Scuola. Ancora dubbi su "chi" ha il dovere di assicurare l'assistenza scolastica

I servizi di trasporto ed assistenza alla comunicazione continuano ad essere al centro della "contesa" fra Governo, Regioni e Province, su chi debba "prendersi la responsabilità" di garantire tali servizi agli alunni e alle alunne con disabilità. Nei mesi precedenti, era stata anche presentata anche un'interrogazione parlamentare sul tema, al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e alla Ministra del MIUR Stefania Giannini.
Pubblicato il 23/10/2015 - letto 513 volte - 0 file allegati


Vita Indipendente ed Accessibilità: Il Centro per l'Autonomia Umbro aderisce al network nazionale del CERPA

Il Centro per l'Autonomia Umbro sta per entrare a far parte del network del Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell'Accessibilità (CERPA), già presente in Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. In questi giorni si stanno definendo gli ultimi dettagli di questa collaborazione che porterà il CpA Umbro ad estendere le proprie collaborazioni con alcune delle principali esperienze nazionali in tema di Universal Design, in quanto principio teorico e pratico indispensabile a garantire il diritto alla Vita Indipendente e all'inclusione.
Pubblicato il 23/10/2015 - letto 480 volte - 0 file allegati


Sostegno scolastico medicalizzato? Nocera: «Disinformazione, madre di notizie e giudizi errati»

Si riporta il commento di Salvatore Nocera rispetto alle recenti critiche da parte dell'ANIEF e da altri soggetti rispetto alla riforma della formazione degli e delle insegnanti di sostegno. Ancora una volta la questione riguarda la presunta "deriva" più o meno sanitaria della figura dell'insegnante di sostegno e, ancora una volta, Nocera difende la posizione assunta da FISH o FAND.
Pubblicato il 22/10/2015 - letto 557 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0