Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage »

Diritti

Advocacy, non discriminazione e il ruolo della FISH Umbria ONLUS

Immagine di advocacyCon il termine «advocacy» si intende la tutela dei diritti delle fasce deboli di popolazione. La Giurisprudenza ha riconosciuto la legittimazione ad agire ad associazioni che promuovevano un giudizio per la tutela di interessi a favore della collettività.

Anche la FISH ONLUS rientra tra le associazioni che hanno facoltà di tutelare le persone con disabilità da qualunque tipo di discriminazione.

La legittimazione ad agire in giudizio riconosciuta alla FISH, inoltre, esplica i suoi effetti anche a livello associativo territoriale e, quindi, nel caso della regione Umbria, la FISH Umbria ONLUS.

La Legge 67/2006, al comma 3, riconosce alla persona il diritto di avvalersi della funzione di advocacy delle associazioni e degli enti che sono stati individuati con il decreto di cui sopra. Le associazioni e gli enti possono intervenire nei giudizi per danno subìto dalle persone con disabilità e ricorrere in sede di giurisdizione amministrativa per l'annullamento di atti lesivi degli interessi delle persone stesse. Le associazioni e gli enti sono altresì legittimati ad agire, in relazione ai comportamenti discriminatori, quando questi assumano carattere collettivo (continua).


I Diritti Umani delle persone con disabilità: la Convenzione delle Nazioni Unite

Logo delle Nazioni UniteLeggi il testo della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità (New York, 13 dicembre 2006). La Convenzione è stata firmata il 30 marzo 2007 dal Ministero del welfare ed è stata ratificata con Legge n. 18 del 3 marzo 2009.

Storia della Convezione Internazionale sui Diritti delle Persone con Disabilità
La proposta di una Convenzione è stata accettata nel 2000, quando, con la Risoluzione 56/168, sono state date precise indicazioni di sperimentare la possibilità di discutere e approvare una Convezione per i diritti delle persone con disabilità (continua).

Prima della Convezione: le Regole Standard per il raggiungimento delle pari opportunità per le persone con disabilità
Nel dicembre 1993, lo stimolo dato dai vari movimenti delle persone con disabilità ha portato all'approvazione delle «Regole standard per il raggiungimento delle pari opportunità per le persone con disabilità». Questo strumento costituisce le linee guida di base per le azioni dei governi, che possono essere utilizzate per il monitoraggio delle politiche indirizzate alle persone con disabilità (continua).


I diritti Umani delle persone con disabilità: Nulla su di Noi, senza di Noi

Immagine di Nulla su di Noi, senza di Noi«Nulla su di Noi senza di Noi» è una monografia, realizzata in DVD dall'Agenzia di Comunicazione Sociale Miyabi, frutto di una collaborazione culturale ed operativa tra il Ce.S.Vol. di Terni e la FISH ONLUS che, a Terni, grazie al Centro EmpowerNet Umbro, si è andata sempre più strutturando e consolidando.

Questo lavoro si colloca all'interno di un percorso progettuale finalizzato alla promozione, diffusione e condivisione di saperi ed esperienze, patrimonio del movimento delle persone con disabilità, affinché possano essere una risorsa determinante nel definire e perseguire un modello di sviluppo inclusivo.

L'idea della monografia è quella di accompagnarvi, con l'apporto di autorevoli interventi video, nella conoscenza di «Princìpi, strategie e strumenti per la piena inclusione delle persone con disabilità».

Affronteremo una serie di argomenti, dal generale al particolare, che rappresentano i punti nodali di un ragionamento con il quale intendiamo proporvi una prospettiva e soprattutto una piena coscienza e consapevolezza della responsabilità di tutti e di ognuno rispetto al ridotto riconoscimento dei diritti umani, civili, sociali ed economici che sono costrette a vivere le persone in virtù di una condizione di disabilità.

È con la coscienza e la consapevolezza di chi si confronta e si scontra con la complessità della realtà associativa e di quella istituzionale e con l'intento di farle incontrare e di creare nuovo capitale sociale, che vi invitiamo a condividere questo percorso di conoscenza.

Abbiamo cercato di offrire un contributo originale ed utile a tutti coloro che, ad ogni livello e a vario titolo, «hanno a che fare» con la disabilità. Il nostro auspicio: contribuire all'affermazione di una forte volontà e di una concreta capacità di promuovere e di realizzare politiche, servizi ed interventi in grado di eliminare ogni forma di discriminazione e di garantire pari opportunità.

Chiunque sia interessato a ricevere il DVD della monografia «Nulla su di Noi, senza di Noi», potrà ritirarlo presso il Centro per l'Autonomia Umbro, Via Giovanni XXIII, n. 25 - 05100, Terni (TR); Tel./fax: 0744 27.46.59.
Altrimenti, potrà farne richiesta al Ce.S.Vol. della provincia di Terni, Via Montefiorino, n. 12/c - 05100, Terni (TR); Tel.: 0744 81.27.86; Fax: 0744 81.79.17.


Altre iniziative internazionali in favore dei Diritti Umani

2008 - Anno dei Diritti Umani
Logo del Sessantesimo anniversario dei Diritti UmaniL'anno dedicato alla commemorazione del 60º Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è finalizzato al coinvolgimento del numero più alto possibile di persone, per evidenziare il ruolo della gente di tutto il mondo come custode e beneficiaria della Dichiarazione (continua).


3 dicembre 2008 - Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Logo della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità
«Dignità e Giustizia per Tutti Noi»: sarà il tema della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, del 3 dicembre prossimo. Come è noto, dicembre è un mese "caldo" e pieno di anniversari sul tema dei diritti umani: il 10 dicembre, infatti, sarà il sessantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Quello del 3 dicembre, quindi, sarà un evento quanto mai importante al fine di definire gli elementi strategici per la concreta applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità (continua).


Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
Logo del 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti UmaniProponiamo la lettura dei 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, accompagnati da una riflessione del prof. Antonio Papisca, direttore della Cattedra UNESCO «Diritti umani, democrazia e pace» presso il Centro Interdipartimentale sui Diritti della Persona e dei Popoli dell'Università di Padova (continua).


Vai all'archivio dei Focus sul tema dei Diritti

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0