Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

News

Sentenza della Corte Costituzionale sulle provvidenze per cecità per le persone extra-comunitarie

Lo scorso 27 gennaio, la Corte Costituzionale ha emesso una sentenza che va a confermare quanto già precedente espresso in altre sentenze, ovvero che le provvidenze per indennità non sono condizionate al possedimento del permesso di soggiorno di lunga durata per le persone provenienti da Paesi non appartenenti all'Unione Europea. In particolare, con la sentenza n. 22/2015 la Corte si esprime sulla pensione per i «ciechi civili parziali» e sull'indennità speciale per i «ciechi ventesimisti».
Pubblicato il 6/03/2015 - letto 824 volte - 0 file allegati


Progetto Home Care Premium: scadenza prorogata al 31 marzo

L'INPS gestione Integrata ha emesso un comunicato per il differimento del termine di scadenza di presentazione della domanda che, inizialmente, era stato previsto per il 28 febbraio. Con il comunicato, l'INPS ha prorogato la scadenza al 31 marzo. Nella news, daremo le nuove indicazioni - comunicate dall'INPS - per la presentazione delle domande di partecipazione.
Pubblicato il 27/02/2015 - letto 674 volte - 0 file allegati


Parchi per tutti: due altalene accessibili nei giardini pubblici dell'Umbria

Parchi e giardini accessibili in Umbria: la donazione ad opera di privati di due altalene accessibili (rispettivamente a Città di Catello e a Terni) amplia l'inclusione dei parchi cittadini alle persone con disabilità.
Pubblicato il 27/02/2015 - letto 785 volte - 0 file allegati


Le persone con sclerosi multipla avranno diritto al part-time

Una norma contenuta nel Decreto Attuativo del cosiddetto Jobs Act, approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri il 20 febbraio 2015, estende il diritto al part-time, già previsto per le persone con malattie oncologiche, anche a persone con gravi malattie cronico degenerative e ingravescenti, come la sclerosi multipla.
Pubblicato il 27/02/2015 - letto 679 volte - 0 file allegati


La Giunta Regionale riqualifica l'assistenza sanitaria per le «persone con disabilità complessa cognitiva-relazionale»

La Giunta Regionale dell'Umbria, con la Delibera n. 1796/2014, ha approvato la riqualificazione del sistema di assistenza sanitaria per persone definite «con disabilità cognitivo-relazionale complessa». Il documento istruttorio, approvato dalla Giunta, è volto alla realizzazione di diversi tipi di interventi, che verranno presi in esame in questa news.
Pubblicato il 20/02/2015 - letto 756 volte - 0 file allegati


Regione Umbria: 100 mila Euro per l'abbattimento barriere negli edifici privati

Nonostante nella nostra regione il fabbisogno regionale per l'abbattimento barriere architettoniche negli edifici privati ammonti ad un po' più di 12 milioni di Euro, e malgrado lo scorso giugno l'Assessore regionale Vinti abbia scritto al Capo del Governo Renzi per chiedere che anche lo Stato faccia la sua parte, lo stanziamento dei fondi regionali si limiterà a 100 mila Euro che verranno stanziati per sanare ventiquattro interventi effettuati e per i quali il contributo fu chiesto negli anni 2004, 2005 e 2006.
Pubblicato il 20/02/2015 - letto 676 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Contro la sanitarizzazione della scuola

(19 febbraio 2015) L'ANIEF (Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori, sigla sindacale indipendente) si oppone all'istituzione di percorsi di formazione seri e approfonditi sui bisogni educativi specifici degli alunni con disabilità per gli insegnanti di sostegno in opposizione ad una presunta "medicalizzazione" della professione erroneamente ravvisata nel documento programmatico "La Buona scuola" e nella proposta di legge di FISH e FAND per il miglioramento dell'inclusione degli alunni con disabilità (PdL 2444 agli Atti della Camera dei Deputati). FISH ribadisce con forza che l'eventuale affidamento degli alunni con gravi disabilità ad assistenti socio-sanitari si configurerebbe come una violazione del diritto all'istruzione e rivendica un sistema scolastico in grado di garantire percorsi di apprendimento efficaci, necessari a conseguire il massimo grado di autonomia, autodeterminazione ed inclusione.
Pubblicato il 20/02/2015 - letto 559 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Fondo non autosufficienze: incontro al Ministero del Lavoro

(18 febbraio 2015) La FISH esprime soddisfazione per gli esiti del confronto al Ministero del Lavoro sul nuovo decreto di riparto del fondo 2015 per le non autosufficienze. E' stata accettata la richiesta di cancellare la destinazione di una parte delle risorse (10%) a spese di struttura come la gestione delle Unità di Valutazione Multidisciplinare e dei Punti Unici di Accesso. Si è deciso finalmente di avviare un tavolo per la definizione del Piano per le non autosufficienze con le Associazioni, le Regioni ed i Comuni. Inoltre, nello schema di decreto, anche quest'anno vengono riservati 10 milioni di euro per attività sperimentali che, con tutta probabilità, anche nel 2015 saranno impegnati per progetti di vita indipendente.
Pubblicato il 20/02/2015 - letto 522 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. ISEE: la FISH chiede chiarimenti al Ministero del Lavoro

(18 febbraio 2015) Con tre Sentenze il TAR del Lazio ha parzialmente rivisto l'impianto di calcolo dell'ISEE escludendo dal reddito imponibile i trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari. A questo punto si chiede al Governo un segnale chiaro e tempestivo per contrastare il disorientamento delle famiglie ma anche dei Caf e degli sportelli informativi: se il Governo decide di impugnare le Sentenze, infatti, l'ISEE andrà calcolato come stabilito, se il Governo intende accogliere le indicazioni del TAR è necessario rimodulare il calcolo e modificare il sistema informatico.
Pubblicato il 20/02/2015 - letto 588 volte - 0 file allegati


Progetto Home Care Premium: domande fino al 27 febbraio

Fino al 27 febbraio 2015 è possibile fare domanda per partecipare al progetto "Home Care Premium - Assistenza Domiciliare" dell'INPS gestione Integrata; il progetto è volto alla realizzazione di interventi di assistenza domiciliare e interventi economici in favore di persone con disabilità non autosufficienti.
Pubblicato il 13/02/2015 - letto 788 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0