Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

News

Il CpA Umbro ad "Unomattina week-end"

La nota trasmissione televisiva di RAIUNO trasmetterà un servizio sul Centro per l'Autonomia Umbro il 4 aprile 2010, Domenica di Pasqua. "Unomattina week-end" affronta il tema della disabilità nella Giornata Nazionale della Persona con lesione al midollo spinale.
Pubblicato il 1/04/2010 - letto 1139 volte - 0 file allegati


Giornata Nazionale della Persona con lesione al midollo spinale

Il 4 aprile è la Giornata Nazionale della Persona con lesione al midollo spinale. Anche quest'anno, la Campagna "Si alzi chi può", promossa dalla FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici), con il patrocinio del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sulla condizione delle persone con lesione al midollo spinale in Italia, e per sostenere la ricerca in questo ambito, attraverso una raccolta fondi.
Pubblicato il 30/03/2010 - letto 1197 volte - 0 file allegati


Primavera, in mostra a Vicenza il turismo senza barriere. A Gitando 2010

Il più importante Salone del turismo accessibile a 360 gradi, in programma a Vicenza fino al 28 marzo. Operatori italiani e stranieri di tutti i comparti del turismo si danno appuntamento all'evento. Presente anche la FISH, con il Congresso annuale. Premio da Napolitano
Pubblicato il 26/03/2010 - letto 1051 volte - 0 file allegati


Bilancio di Previsione 2010. Le associazioni chiedono conto, il Comune risponde

Terni, mentre si alimentano le polemiche sui tagli ai servizi sociali imposti dalla manovra di bilancio, il vicesindaco e assessore al bilancio Libero Paci ha fornito una risposta ufficiale. Non si negano le difficoltà e i tagli necessari, ma si punta a mantenere la qualità essenziale dei servizi. Nel Bilancio di Previsione 2 milioni di euro in meno per i servizi sociali
Pubblicato il 25/03/2010 - letto 1019 volte - 0 file allegati


L'ora del confronto: ASL n. 4., Comune di Terni e Associazioni che tutelano le persone con disabilità

15 marzo 2010. A seguito del confronto con la ASL n. 4 e il Comune di Terni richiesto dalla FISH Umbria ONLUS per confrontarsi sull'attuale stato del sistema dei servizi alla persone e sulle misure da adottare per fronteggiare la grave crisi e tutelare i diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie.
Pubblicato il 20/03/2010 - letto 1550 volte - 0 file allegati


Nasce a Terni "La Farfalla", il dopo di noi per le persone con disabilità

16 Marzo 2010. È stata inaugurata, in via del Convento a Terni, una struttura per le persone con disabilità prive di appoggio familiare.
Pubblicato il 19/03/2010 - letto 1480 volte - 0 file allegati


Non autosufficienza, arriva il Piano Triennale per la ASL n. 4

De-ospedalizzazione e servizi mirati alle persone con disabilità e anziani. Sono i princìpi cardine del nuovo Piano Triennale per la non autosufficienza, approvato in questi giorni dai Sindaci del Ternano e presentato dal Direttore della ASL n.4
Pubblicato il 17/03/2010 - letto 1027 volte - 0 file allegati


Permessi lavorativi: modificata in senso restrittivo la Legge n. 104/1992 per chi assiste persone con disabilità

3 marzo 2010. Arriva l'atteso «Collegato Lavoro» in Senato. Modifiche all'articolo 33 della Legge n. 104/1992, nota, per i lavoratori, per i permessi lavorativi e la scelta della sede di lavoro. Le modifiche riguarderanno sia il pubblico che il privato. E già si leva un coro di proteste.
Pubblicato il 15/03/2010 - letto 977 volte - 0 file allegati


Il «Progetto Individuale» tarda a venire? Il TAR condanna il Comune per il «silenzioso inadempimento»

3 marzo 2010. In provincia di Catania una sentenza del TAR ristabilisce il diritto di una persona con disabilità a vedere, finalmente, attivato il proprio progetto individuale, come detta la Legge n. 328/2000 e le normative internazionali. Entro 30 giorni il Comune dovrà ovviare al «silenzioso inadempimento».
Pubblicato il 12/03/2010 - letto 1051 volte - 0 file allegati


Corte Costituzionale, un «no» deciso ai tagli al sostegno: le motivazioni della sentenza

La Corte Costituzionale sancisce l'illegittimità del divieto di assegnare ore di sostegno "in deroga" agli alunni con disabilità, "contingentando" le ore di sostegno a tutela di questi ultimi a prescindere dal tipo e livello di gravità della disabilità stessa.
Pubblicato il 11/03/2010 - letto 1002 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0