Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

News

Tempi duri per il diritto allo studio degli alunni con disabilitÓ

L'Ufficio Scolastico Regionale ha recentemente pubblicato il numero dei docenti di sostegno di diritto per l'anno scolastico 2011-2012; sono 160 per la Provincia di Terni e 553 per quella di Perugia. Numeri irrisori rispetto alle richieste, inadeguati a garantire il diritto allo studio di bambini e ragazzi con disabilitÓ. A giugno verrÓ poi reso pubblico l'organico di fatto, in base al numero delle richieste per il sostegno certificate dalla Legge 104.
Pubblicato il 16/05/2011 - letto 961 volte - 0 file allegati


Legge n. 68/1999 e collocamento mirato: la FISH Umbria organizza un focus group

La FISH ONLUS sta svolgendo, nell'ambito del progetto "Le parole dei diritti", un'attivitÓ di ricerca sullo stato di attuazione della Legge n. 68/1999. La ricerca ha lo scopo di individuare, in otto regioni, quelli che "dovrebbero" essere i livelli minimi garantiti dai servizi di inserimento lavorativo per rendere esigibile il diritto al lavoro. La ricerca prevede in questa fase la realizzazione di focus group nelle regioni coinvolte (e quindi anche qui in Umbria) che vedrÓ il coinvolgimento di leader associativi ed esperti del settore competenti in materia.
Pubblicato il 13/05/2011 - letto 966 volte - 0 file allegati


DisabilitÓ, teatro e letteratura

La condizione di disabilitÓ raccontata dal teatro e dalla letteratura. Proprio in questi giorni uno spettacolo del regista Corrado Sorbara, intitolato "La mia famigliaů.", sarÓ messo in scena a Roma e Rovigo. Nel frattempo esce una nuova collana letteraria diretta dalla giornalista e scrittrice Gabriella La Rovere, che racconta, tra le altre, storie di vita di persone a contatto diretto con la disabilitÓ.
Pubblicato il 6/05/2011 - letto 1546 volte - 0 file allegati


Bilancio sociale del Comune di Terni. Incontro a Palazzo Spada

Il 19 aprile si Ŕ tenuto un incontro presso Palazzo Spada a Terni per chiarire alcuni aspetti sul bilancio sociale. L'Assessore alle Politiche Sociali, Stefano Bucari, ha sottolineato l'intenzione dell'Amministrazione Comunale di riprendere in mano la questione della gestione di alcuni servizi rivolti alle persone con disabilitÓ; in questo senso ha parlato della nuova Convenzione per i servizi sociali tra il Comune e la ASL (che in precedenza era semplicemente rinnovata di anno in anno), e ha confermato l'impegno per un investimento economico importante da parte del Comune da sostenere insieme alla Regione.
Pubblicato il 29/04/2011 - letto 980 volte - 0 file allegati


Seminario "Il progetto di vita della persona con disabilitÓ". Terni, 9 maggio

Il seminario "Il progetto di vita della persona con disabilitÓ" verte sulla questione "appropriatezza e sostenibilitÓ del progetto di presa in carico". L'iniziativa, promossa dalla FISH Umbria, in collaborazione con la Regione Umbria, il Comune di Terni, l'Azienda UnitÓ Sanitaria Locale di Terni, la Provincia di Terni e l'Ufficio Scolastico Provinciale, si terrÓ il 9 maggio presso il Caos. Destinatari della proposta sono istituzioni pubbliche regionali e locali, aziende sanitarie locali, imprese di beni e servizi nel settore della salute, associazioni delle persone con disabilitÓ e di volontariato, sindacati.
Pubblicato il 29/04/2011 - letto 1132 volte - 0 file allegati


Segnaliamo un articolo di Welfare On Line: "Il percorso lavorativo delle donne con disabilitÓ della Regione Lazio"

Il Consorzio Integra ha pubblicato i risultati di una ricerca, finanziata dalla Regione Lazio, condotta su 50 donne con disabilitÓ residenti in ambito regionale. Un resoconto sul numero speciale della rivista WOL.
Pubblicato il 27/04/2011 - letto 890 volte - 0 file allegati


Conclusioni del Consiglio sulla piattaforma europea contro povertÓ ed esclusione sociale

L'Unione Europea ha stabilito la creazione di una piattaforma contro la povertÓ e l'esclusione sociale, al fine di sottrarre almeno 20 milioni di europei al rischio di povertÓ nei prossimi dieci anni. Tra le fasce della popolazione pi¨ a rischio ci sono i disoccupati, i giovani che si affacciano sul mondo del lavoro, le famiglie monoparentali, gli anziani, i migranti, le persone con disabilitÓ e alcune minoranze etniche.
Pubblicato il 27/04/2011 - letto 911 volte - 0 file allegati


ů quanto costerebbe se non ci fossero?

Il giornalista Andrea Luccioli in un suo articolo uscito sul Giornale dell'Umbria il 7 aprile, scrive dei costi per i permessi lavorativi che dipendenti pubblici e privati utilizzano per assistere parenti che si trovano in una condizione di non autosufficienza. Una visione parziale?
Pubblicato il 22/04/2011 - letto 1068 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Il pregiudizio della Lega contro i disabili

(19 aprile). Non pi¨ tardi di questa mattina la FISH ha additato con preoccupazione il crescente stigma e pregiudizio nei confronti delle persone con disabilitÓ, annunciando un rinnovato impegno civico per un cambiamento culturale che coinvolga istituzioni e media.
Pubblicato il 21/04/2011 - letto 871 volte - 0 file allegati


Comunicato FISH. Lo stigma contro le persone con disabilitÓ

(19 aprile). Uno dei primi atti del rinnovato Consiglio direttivo della FISH, riunitosi a Roma il 16 aprile, Ŕ la drammatica presa d'atto di una preoccupate escalation di fenomeni di stigma negativo nei confronti delle persone con disabilitÓ. ╚ un fenomeno che trova espressioni evidenti e palesi - si vedano le contestazioni al deputato Argentin nel corso di un dibattito parlamentare. Ma gode anche di eco mediatiche e roboanti - si veda la campagna contro i "falsi invalidi" che porta alle offensive generalizzazioni di Panorama secondo cui "invalido" Ŕ uguale a "scroccone".
Pubblicato il 21/04/2011 - letto 880 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del piÚ di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformitÓ agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformitÓ agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformitÓ agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0