Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » Focus »

Focus

La "verità" sulle modifiche alla Legge n. 104/1992

A seguito dell'approvazione definitiva del cosiddetto «Collegato Lavoro» (Atti del Senato 1167-B), che modifica l'articolo 33 della Legge n. 104/1992 (di cui abbiamo parlato nelle nostre news) è stato scritto e detto molto. Comprendendo la difficoltà del lettore a districarsi nel labirinto di notizie (alcune palesemente false), riportiamo un focus in merito a ciò che effettivamente è stato modificato con le relative conseguenze.
Pubblicato il 30/03/2010 - letto 2624 volte - 0 file allegati


Una lettera di protesta: «Per noi nessun assegno di cura, presto pagheremo anche il piccolo servizio di assistenza che ci viene fornito»

Perugia. Pubblichiamo la lettera che Domenico, un cittadino della nostra regione che deve assistere la madre e il fratello, entrambi con disabilità, nella quale denuncia la difficoltà, che anche in Umbria, una persona che deve assistere a casa i propri familiari incontra.
Pubblicato il 8/03/2010 - letto 4668 volte - 0 file allegati


Regione Umbria: l'ISEE e l'indennità di accompagnamento

In vista della pubblica audizione prevista per il 7 gennaio a Perugia in cui verrà presentato il nuovo Piano Sociale Regionale, si invita ad una prima riflessione su un tema che, in questi giorni, suscita un notevole interesse tra le persone con disabilità: la compartecipazione alla spesa per il costo dei servizi ed il relativo calcolo dell'ISEE. Dalla lettura del Piano pre-adottato, infatti, appaiono alcune perplessità circa l'uso dell'indennità di accompagnamento nel computo del calcolo del reddito.
Pubblicato il 29/12/2009 - letto 2378 volte - 0 file allegati


Anno europeo della lotta alla povertà e all'esclusione sociale

Il 2010 è l'Anno Europeo della lotta alla Povertà e all'Esclusione sociale. In Europa, 17% degli abitanti dispone ancora di risorse limitate e non riesce a soddisfare le proprie necessità primarie. Il binomio povertà e disabilità è molto forte: ogni volta che a una persona con disabilità viene impedito o limitato l'accesso a un diritto o a un servizio, ne consegue un impoverimento sociale. Per questo motivo, l'Unione Europea ha intenzione di intervenire con delle azioni mirate per limitare il fenomeno, anche in virtù della Decisione del Parlamento europeo e del Consiglio n. 1098 del 22 ottobre 2008.
Pubblicato il 9/12/2009 - letto 2106 volte - 0 file allegati


Chi paga nei parcheggi blu?

Riteniamo utile fare il punto della situazione in merito alla Sentenza della Corte di Cassazione n. 21271 del 5 ottobre 2009 che ha stabilito che anche le persone con disabilità che sostano sui parcheggi delimitati dalle strisce blu (sottoposti a tariffa oraria) devono pagare. Questo ha provocato notevoli perplessità in seno alle associazioni di persone con disabilità. Alcuni Comuni hanno protestato contro la Sentenza lasciando gratuiti tali parcheggi. Anche Terni adotta tale politica.
Pubblicato il 26/11/2009 - letto 1884 volte - 0 file allegati


Inclusione scolastica: il punto della situazione

A seguito delle numerose vicissitudini che, in quest'anno scolastico piuttosto movimentato, hanno coinvolto il mondo della scuola, dagli interventi del Ministro Maria Stella Gelmini alle le richieste della FISH e della FAND, proponiamo una sintesi che faccia il punto della situazione.
Pubblicato il 17/11/2009 - letto 1331 volte - 0 file allegati


Linee-guida per l'integrazione scolastica degli alunni con disabilità

Pubblichiamo la scheda commento di Salvatore Nocera alle «Linee-guida per l'integrazione scolastica degli alunni con disabilità» che il Ministero dell'Istruzione ha emanato con la Nota del 4 agosto 2009. Il documento, pur non presentando novità normative di alcun genere, né rispondendo a molte domande delle associazioni che rappresentano le famiglie delle persone con disabilità, costituisce, tuttavia, «punto di partenza per un rilancio di una maggiore qualità dell'integrazione scolastica».
Pubblicato il 8/09/2009 - letto 3780 volte - 0 file allegati


Sentenze in tema di scuola: vittorie e sconfitte

Pubblichiamo due schede (rispettivamente di Salvatore Nocera e di Salvatore Crispi) in riferimento ad alcune recenti sentenze che, pur costituendo una "vittoria" del singolo in termini di ottenimento del proprio diritto negato, costituiscono una "sconfitta" della politica per l'inclusione scolastica e, quindi, per la collettività.
Pubblicato il 8/09/2009 - letto 2072 volte - 0 file allegati


«Disability manager»: il responsabile in materia di disabilità

Innovativo nel nostro Paese, già presente in altre parti d'Europa, il «Disability manager» ha il compito di promuovere la progettazione universale. È una figura a 360 gradi, capace di lavorare con i vari settori, servizi e assessorati dell'Amministrazione comunale, dalla cultura allo sport, dai trasporti alle scuole e all'urbanistica. È un tecnico in grado di dare consigli a funzionari e dirigenti su come tenere presenti le esigenze delle persone con disabilità.
Pubblicato il 21/07/2009 - letto 2799 volte - 0 file allegati


«Dopo di Noi»: un futuro possibile, un futuro da garantire a partire da oggi

Il 19 giugno 2009 presso il Centro per l'Autonomia Umbro, insieme alle associazioni della FISH Umbria ONLUS, si è tenuto un incontro sul Durante e Dopo di Noi. Con il contributo dell'Avvocato Salvatore Nocera, la rete associativa ha intrapreso un percorso per dar vita a Fondazioni radicate al territorio con il fine di essere sempre più protagoniste ed efficaci nel garantire i diritti delle persone con disabilità oltre la loro famiglia.
Pubblicato il 26/06/2009 - letto 1804 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0