Ricerca avanzata
Men
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Ricorsi, diffide e richieste per le certificazioni

In questa sezione sono presenti 16 schede

Al secondo ricorso, cosa altro posso fare per ottenere una percentuale pi alta?

Buonasera, mi chiamo Alessandro di 43 anni, invalido dal 2011 per intervento di resezione del sigma per diverticolite perforata e perinotite necrotico-purulenta con ileostomia rimossa dopo sei mesi, 50% di invalidit riconosciuta. Dopo sei mesi per laparocele uscito, dove avevo il sacchetto, faccio un nuovo intervento con aggiunta di una rete 18*9. Faccio ricorso di aggravamento aggiungendo anche altre patologie con accordo del mio avvocato e medico. Dopo un anno faccio la visita dal CTU con esito negativo. A settembre avr un'altra visita da un'altro CTU; chiedevo per favore, se anche questa volta la domanda per aumentare l'invalidit respinta cosa potr ancora fare? Mi conviene non portarmi il mio CTU di fiducia con me per poter risparmiare tanto oramai hanno tutto? Grazie
Aggiornato il 3/09/2013 - letto 4482 volte - 0 file allegati


Chi deve pagare l'avvocato del CAAF in caso di vittoria di un ricorso?

Buona sera sono la sig.ra Anna. Mi rivolgo a voi essendo stata consigliata che siete gente con tanta umilt e competenza sulle varie argomentazioni. Detto questo, il mio quesito il seguente, noi avevamo fatto ricorso contro l'INPS tramite l'avvocato del CAF ora noi sappiamo che non superando il reddito di Euro 18.600,00 non dobbiamo nessuna spesa legale e fin qui ci troviamo. Ora quello che vorrei sapere con precisione , visto che il ricorso stato vinto da noi, le spese legali saranno dovute tutte da l'INPS. ma come avviene il pagamento? Ci viene corrisposta tutta la somma direttamente a noi e poi noi dobbiamo pagare il legale? Qualcuno mi ha detto che l'INPS emette il pagamento direttamente la somma dovuta al disabile, mentre al legale riscuote il suo dovuto direttamente da l'INPS. Quindi, vi chiedo con tanta cortesia di farmi chiarezza sul mio quesito. Ringraziandovi per la vostra disponibilit e fiducia vi porgo i miei cordiali saluti.
Aggiornato il 10/03/2014 - letto 11268 volte - 0 file allegati


Come e dove indirizzare un ricorso contro il diniego di erogazione della pensione?

Buongiorno, vorrei sapere a chi indirizzare un ricorso contro il diniego di erogazione di pensione per invalidit civile. Mentre l'INPS locale aveva riscontrato una percentuale di invalidit del 75%, la direzione generale con sede a Roma, l'ha declassata al 67% con conseguente mancata erogazione di pensione di invalidit. Mi hanno detto che si hanno 6 mesi di tempo per fare ricorso avverso questa decisione ma non hanno saputo indicarmi a quale Autorit. Grazie per l'attenzione. Cordiali Saluti
Aggiornato il 16/05/2013 - letto 2385 volte - 0 file allegati


Come puntualizzare alcune incomprensioni durante un accertamento sanitario?

Buonasera, ho fatto la visita per l'aggravamento della mia invalidit ieri, 14 settembre 2015. Siccome ci sono state delle incomprensioni sui dati da me forniti, posso in qualche modo puntualizzare qualche dato incompleto da me fornito?
Aggiornato il 20/10/2015 - letto 765 volte - 0 file allegati


Cosa fare se l'INPS richiede quote indebitamente concesse

Buon giorno. La mia situazione economica notevolmente peggiorata dopo la morte di mio marito in quanto al momento della concessione della reversibilit mi stata revocata la pensione di invalida civile parziale che percepivo dal 1984 di 330 euro mensili. Inoltre devo rifondere all'INPS circa 2000 euro percepiti indebitamente nonostante abbia fatto subito le pratiche al patronato dopo la morte di mio marito. Attualmente percepisco circa 12.000 euro lordi l'anno che per al netto delle varie trattenute di fatto sono circa 730 euro mensili. Non possiedo beni mobili n immobili - pago circa 400 euro di affitto mensili. Vorrei sapere se posso rifiutare la trattenuta di 80 euro per la restituzione all'INPS di quanto percepito in pi per sbaglio loro e se ho diritto a qualche altra provvidenza - ad esempio mio marito era invalido al 100 per cento ma non ha mai percepito alcun assegno di invalidit n assegno al nucleo familiare.
Aggiornato il 19/06/2013 - letto 2429 volte - 0 file allegati


Devo proporre ricorso giurisdizionale contro il verbale di riconoscimento dell'invalidit civile, chi il legittimato passivo in giudizio?

Vorrei cortesemente sapere, essendo stato negato il riconoscimento dello stato di invalidit civile in sede di visita presso l'ASL, e dovendo perci proporre ricorso giurisdizionale avverso tale decisione, desidererei sapere chi sia il legittimato passivo in giudizio.Rimango in attesa di cortese riscontro
Aggiornato il 27/06/2008 - letto 3057 volte - 0 file allegati


Esiste esenzione dalle spese processuali in caso di invalidit civile.

Salve, mio padre ha effettuato la domanda per l'accompagnamento, dopo aver fatto ricorso, il CTU ha deciso che mio padre non ha diritto all'indennit di accompagnamento. In questi giorni ci stato recapitato un atto del tribunale che dice che dobbiamo pagare le spese giudiziarie che ammontano a 700 euro. Volevo sapere se siamo esenti dalle spese legali in base al reddito. Sull'atto inoltre riportato:tenuto conto che non risulta proposta una valida dichiarazione ex art. 152 disp, au. Cp.c [] atteso che, ai sensi del novellato art. 152 disp. a, cpc, la parte deve formulare un'apposita istanza nelle conclusioni del ricorso rendendo una relazione per la cui validit, anche ai fini della responsabilit penale, stante il principio di tassativita della norma penale, necessario che non ci si limiti a fare riferimento a concetti normativi e giuridici, ad esempio dichiarando che il reddito rientra nei limiti di legge, inferiore a quello stabilito dalla normativa, o adottando simili generiche dichiarazioni. Dovendosi fare esplicito riferimento ad un reddito ben determinato, ed esplicitamente riferito all'intero nucleo familiare, condanna la parte ricorrente a favore dell'INPS delle spese di lite che liquida in euro 700.
Aggiornato il 10/03/2015 - letto 4364 volte - 0 file allegati


I tempi di risposta del CTU (Consulente Tecnico d'Ufficio)

Vorrei fare una domanda, ho fatto la visita presso il CTU, quando tempo ha a disposizione per consegnare la perizia?
Aggiornato il 24/05/2013 - letto 6983 volte - 0 file allegati


Il valore delle sentenze in caso di ricorso contro i verbali delle Commissioni mediche

Ho fatto ricorso contro il verbale della Legge n. 104/1992 per avere la gravit (articolo 3, comma 3) finalizzata a poter usufruire dei permessi lavorativi. Il giudice me l'ha concessa con sentenza, ma il mio datore di lavoro non accetta l'atto, affermando che dovrei portare il verbale e non la sentenza. Esistono dei riferimenti di legge cui posso appellarmi?
Aggiornato il 16/05/2013 - letto 5256 volte - 0 file allegati


L'ASL legittimata a riconvocarmi a visita pur essendo la mia patologia una di quelle esonerate?

Buongiorno, le scrivo per conto di mia madre la quale stata riconosciuta portatrice di handicap grave ai sensi dell'art.3 della legge 104 in quanto malata di Alzheimer. I benefici della legge 104, nonostante si trattasse di una malattia grave e degenerativa, sono stati concessi solo dal 16/11/2009 al 01/08/2010 (data scadenza rivedibilit).Nel frattempo a mia madre stata riconosciuta l'indennit di accompagnamento e pertanto mi sono recato alla sede INPS chiedendo come fare per comunicare, ai sensi della legge 9 Marzo 2006, n80, l'esonero dalle visite di accertamento e di rivedibilit. All'Inps mi hanno risposto, disconoscendo suddetta legge, che debbo comunque fare domanda di rivedibilit e che poi sar la commissione a decidere. Posso avere aiuto e/o notizie in merito? Ringraziandola anticipatamente La saluto cordialmente.
Aggiornato il 24/08/2015 - letto 1597 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0