Ricerca avanzata
Men
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Permessi e congedi lavorativi Legge 104/92

In questa sezione sono presenti 30 schede

Ho il riconoscimento della Legge 104/92, la moglie invalida. Posso chiedere l'astensione dal lavoro notturno?

Salve, oltre all'invalidit civile ho avuto anche la legge 104/92, inferiore ai 2/3, con le seguenti patologie: distrofia muscolare di cingoli scapolari con lieve tetraparesi da mielopatia cervicale, spondiloartosi cervicali con discopatie, tiroidite cronica, blocco di branca incompleto. Adesso si aggiunta la pressione arteriosa e un inizio di osteoporosi. Ho mia moglie anch'essa invalida in quanto operata di stenosi della polmonare da bambina, adesso la sua situazione si aggravata, cio la valvola passata ad un grado severo. Volevo sapere se mi toccano fare i turni di notte 22.00 6.00. Nessuno sa darmi una risposta se cortesemente mi potreste dire voi. Grazie, a presto.
Aggiornato il 1/02/2010 - letto 2504 volte - 0 file allegati


Ho un'invalidit del 75% e ho necessit di un periodo di riposo, ma non vorrei prendere l'aspettativa senza retribuzione. Cosa posso fare?

Sono una dipendente del pubblico impiego, con un contratto a tempo indeterminato da 5 anni, dopo contratti atipici per circa 15 anni. Ho un'invalidit del 75%, a causa di una malattia grave progressiva alle coronarie, che mi ha portato a subire due angioplastiche nel 2010 e nel 2014. Ho necessit di un periodo di riposo, ma non vorrei prendere l'aspettativa senza retribuzione. Cosa posso fare? Ringrazio vivamente, Maria Grazia.
Aggiornato il 3/04/2014 - letto 1282 volte - 0 file allegati


I genitori affidatari possono usufruire dei permessi previsti dalla Legge n. 104/1992?

Salve, vorrei un'informazione. In qualit di genitore affidatario di un bambino con handicap grave, posso usufruire dei permessi della Legge 104?
Aggiornato il 28/10/2011 - letto 913 volte - 0 file allegati


Il congedo retribuito di due anni sempre incompatibile con il ricovero?

Ho avuto la conferma che mi devo ricoverare a Roma per sottopormi ad un intervento chirurgico; mio marito ha gi inoltrato la richiesta tramite patronato di due mesi di congedo straordinario. Ora vi prego di rispondermi su questo dubbio: dal momento che ci hanno detto che forse se ne andranno almeno tre settimane di ricovero, quello che ci assilla se mio marito pu star tranquillo che per i due mesi richiesti potr assistermi senza nessuna paura. Qualcuno ci aveva detto che se si usufruisce di strutture specialistiche come ospedali, ecc. si deve comunicarlo all'INPS, in quanto decade il diritto di congedo. Non so se vero o sono solo informazioni sbagliate e sinceramente speriamo tanto che lo siano. Vi prego di volermi rispondere nel pi immediato tempo possibile. Attendiamo la vostra risposta grazie infinitamente.
Aggiornato il 2/04/2013 - letto 1010 volte - 0 file allegati


Il mio datore di lavoro mi accusa di produrre poco a causa dei permessi lavorativi che prendo. Pu farlo?

Sono una dipendente comunale, invalida all'80% ed usufruisco di 30 gg di malattia per invalidi civili L. 118/71. Inoltre ho un genitore invalido al 100% con accompagnamento ed usufruisco di 3 gg al mese della L. 104/92. Essendosi mia madre ammalata gravemente ho preso 9 mesi di "aspettativa retribuita per genitore o familiare disabile" D.L.151/2001. La mia Amministrazione mi ha detto che tutte queste assenze ridurranno la produttivit a mio carico. In quanto invece di fare il calcolo su 365gg, la mia produttivit verr calcolata su circa 52gg cio quelli rimanenti dopo aver detratto 9 mesi L. 151/2001, altri 6 gg della legge 104 3gg al mese ed ancora 30gg L.118/71. corretta questa applicazione?
Aggiornato il 29/12/2014 - letto 1284 volte - 0 file allegati


Legge 104 e trasferimento in altra sede lavorativa

Buongiorno, sono una ragazza e desidero avere delle informazioni riguardo il trasferimento presso un'altra citt e un'altra regione, io che sono stata assunta da 3 mesi come apprendista posso richiederlo per un'altra sede? Possiedo la 104 3/3 (handicap grave). Grazie
Aggiornato il 16/05/2013 - letto 1375 volte - 0 file allegati


Modalit di fruizione del Congedo straordinario per cure

Chiedo gentilmente dei chiarimenti riguardo la legge 104, provo a spiegarmi: mia moglie affetta da carcinoma ovarico, stata riconosciuta invalida al 100%. Ho richiesto la 104 con il mio nome in qualit di assistente ed stata accettata in azienda dove lavoro. Io usufruisco dei tre giorni di permesso, quello che vorrei sapere : posso chiedere i due anni di congedo straordinario in qualsiasi momento? Bisogna presentare una domanda a parte per richiedere i due anni? Se, sperando in Dio, a mia moglie magari passato un po' di tempo non dovesse risultare pi niente, i due anni mi rimangono comunque miei da prendere sempre? Li potrei chiedere gi come accredito sui miei contributi lavorativi? Si possono chiedere in maniera frazionata? Si pu chiedere il riscatto in unica soluzione di danaro? Oltre alla 104 servono altri requisiti per usufruire dei due anni di aspettativa? Vi prego di scusarmi se vi ho fatto un interrogatorio, ma necessito veramente di capire bene come funziona, cortesemente vi chiedo di darmi chiarimenti in maniera dettagliata so di chiedervi molto e senza alcun diritto, vi ringrazio e spero di rispondermi il pi presto possibile, in attesa di una vostra risposta vi saluto ancora ringraziandovi sin d'ora per la vostra cordiale attenzione.
Aggiornato il 28/02/2013 - letto 1194 volte - 0 file allegati


Part time e permessi lavorativi

Salve, Vi espongo la mia situazione. Ho accettato una supplenza annuale fino al 30 giugno per nove ore settimanali. Mia madre disabile grave ex articolo 33 comma 3 Legge n. 104/1992. A scuola mi dicono che, poich ho solo nove ore, non mi spettano 3 giorni mensili di permesso ma solo un giorno e mezzo al mese. Vorrei sapere come stanno realmente le cose. Grazie.
Aggiornato il 7/10/2013 - letto 958 volte - 0 file allegati


Per usufruire dei permessi lavorativi ancora necessaria la convivenza?

Buongiorno chiedo cortesemente se potete darmi una risposta in merito al seguente quesito. bIl figlio non convinvente con la persona disabile pu fruire dei 2 anni di aspettativa retribuiti? C' qualche norma recente che abbia esteso tale beneficio? (prima occorreva il requisito della convinvenza). Grazie per la gentie risposta.
Aggiornato il 14/06/2013 - letto 1182 volte - 0 file allegati


Permessi lavorativi Legge n. 104 del 5 febbraio 1992 e contributi figurativi

Salve. Il mio sindacato mi ha detto che i permessi lavorativi che in passato ho preso per i miei genitori (entrambi con handicap in stato di gravit) non hanno maturato contribuzione figurativa per la pensione. cos?
Aggiornato il 27/03/2013 - letto 1309 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0