Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

News

Referendum 4 dicembre 2016: come usufruire del voto domiciliare

Per usufruire del voto domiciliare occorre inviare al sindaco, entro il 14 novembre, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto nell'abitazione in cui si dimora, con allegati copia del certificato elettorale e del documento di identità ed un certificato del medico della ASL.
Pubblicato il 7/11/2016 - letto 566 volte - 0 file allegati


Il Centro per l'Autonomia Umbro non deve chiudere! Invia l'e-mail a Renzi

Il Centro per l'Autonomia Umbro da più di tredici anni rappresenta un vero e proprio laboratorio di innovazione culturale in tema di diritti e politiche sulla disabilità, di progetti e servizi in materia di Vita Indipendente. Purtroppo, se non arriveranno nuovi e adeguati finanziamenti, a dicembre chiuderà. Dal CpA Umbro stesso arriva la richiesta a quante più persone possibili di inviare una lettera/appello direttamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi per scongiurare l'imminente chiusura.
Pubblicato il 8/10/2016 - letto 401 volte - 0 file allegati


V Conferenza Nazionale sulle Politiche per la Disabilità

Venerdì 16 e sabato 17 settembre 2016 si terrà a Firenze (presso la Fortezza da Basso, in viale Filippo Strozzi 1) la V Conferenza Nazionale sulle Politiche per la Disabilità che avrà per focus la discussione del Programma Biennale di Azione sulla disabilità elaborato dall'Osservatorio Nazionale sulla Condizione delle Persone con Disabilità.
Pubblicato il 4/09/2016 - letto 474 volte - 0 file allegati


Persone con disabilità nelle carceri italiane: quali diritti?

Generalmente è un argomento che non rientra tra quelli principali quando si parla o si scrive di diritti delle persone con disabilità, ma anche tra coloro che sono detenute nelle carceri italiane, ci sono persone con disabilità: precisamente l'1% della popolazione carceraria. E anche queste persone possono vivere discriminazioni fondate sulla loro disabilità. Con una Lettera Circolare del marzo scorso, il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria ha posto importanti questioni per garantire a queste persone i diritti, in virtù dei princìpi costituzionali e internazionali.
Pubblicato il 8/07/2016 - letto 927 volte - 0 file allegati


Il Tribunale di Ancona si esprime sul progetto individuale

Il Tribunale di Ancona ha emesso una sentenza decisamente importante in cui viene ribadito che «il progetto individuale della persona con disabilità non può essere ridotto o modificato senza una valida giustificazione» dal momento che deve essere redatto e portato avanti nell'esclusivo interesse della persona. Questa sentenza costituisce un importante precedente grazie a cui viene ricordato che il progetto individuale della persona non può "piegarsi" a mere giustificazioni di tipo economico.
Pubblicato il 1/06/2016 - letto 631 volte - 0 file allegati


Giornata Europea sulla Vita Indipendente

Il 5 maggio è stata celebrata, anche quest'anno, la Giornata Europea sulla Vita Indipendente, lanciata dalla rete europea ENIL nel 2014. Diverse le iniziative organizzate, in Italia e negli altri Paesi europei, per mantenere accessi i riflettori sulla centralità che ricopre il diritto alla Vita Indipendente delle persone con disabilità. ENIL Italia, per l'occasione, ha lanciato la traduzione italiana di un interessante volume che ha l'obiettivo di sfatare i tanti "miti" sulla Vita Indipendente e creare consapevolezza su cosa si intende realmente per Vita Indipendente.
Pubblicato il 6/05/2016 - letto 520 volte - 0 file allegati


Il "trust" come strumento di tutela della persona con disabilità

Azimut Consulenza Sim organizza un convegno sul tema del "trust", strumento che prevede la destinazione di alcuni beni da parte di una persona a vantaggio di uno o più soggetti. Rivolto a genitori di figli e figlie con disabilità che non sono in grado di rappresentarsi, garantisce, quindi, la progettazione del futuro di queste persone oltre la vita dei propri genitori. Foligno, Venerdì 15 aprile 2016, presso l'associazione Nemetria (Palazzo Giusti Orfini, Via Umberto I, n. 7).
Pubblicato il 31/03/2016 - letto 786 volte - 0 file allegati


Un vademecum sui diritti delle persone con disabilità

Il Coordinamento Nazionale delle Associazioni delle persone con Sindrome di Down ha realizzato un vademecum - di facile consultazione on line - che raccoglie una serie di utili informazioni in merito agli aspetti assistenziali, fiscali e giuridici legati al tema della disabilità. Ricordiamo che anche presso il Centro per l'Autonomia Umbro è attivo il servizio di Contact Center sulla disabilità che offre, gratuitamente, informazioni sui diritti, i servizi territoriali socio-sanitari e tutto ciò che concerne il tema della disabilità.
Pubblicato il 4/03/2016 - letto 686 volte - 0 file allegati


L'Europa verso una legge sull'accessibilità, in linea con le raccomandazioni dell'ONU

La pubblicazione dell'European Accessibility Act non è solo il primo passo per arrivare ad una legge europea sull'accessibilità, ma è anche un modo con cui l'Europa risponde positivamente ad alcuni dei punti critici che il Comitato dell'ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità - che monitora l'applicazione della Convenzione - ha evidenziato in materia di libertà di movimento e non discriminazione all'interno dei paesi dell'Unione.
Pubblicato il 10/12/2015 - letto 725 volte - 0 file allegati


Violenza nei confronti delle donne con disabilità: se ne discute a Perugia

Sabato 28 e Domenica 29 novembre è in programma il 2° Workshop Nazionale "Violenza di genere e donne con disabilità" organizzato dalla Rete delle Donne AntiViolenza, grazie a cui si discuterà della doppia condizione di discriminazione che le donne con disabilità si trovano a vivere e della violenza che, in molti casi, sono costrette a subire. A pochi giorni dalla Giornata per l'eliminazione della violenza nei confronti delle donne, questo Workshop permette alla comunità di prendere coscienza del tema e di riflettere sull'individuazione di percorsi accessibili e di facilitatori che permettano alle donne con disabilità che subiscono violenza di denunciare e di trovare il supporto necessario nella comunità di riferimento.
Pubblicato il 28/11/2015 - letto 758 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0