Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Come mai, dopo la revisione degli accertamenti, hanno confermato l'indennità di accompagnamento e non la 104?

Pubblicato il 11/12/2009 - Letto 2372 volte
L'anno scorso mia mamma ha fatto domanda per la L. 104 e indennità di accompagnamento. Sono state riconosciute la L. 104/92 art. 3 comma 3 senza accompagnamento e rivedibile dopo un anno. Il mese scorso è stata sottoposta a revisione, ed è stata riconosciuta l'indennità di accompagnamento è non la 104/92 art. 3 comma 3. È possibile? Grazie
carmelo, 49 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che la procedura di accertamento dello «stato di handicap» (di cui alla Legge 104/1992) e quello dell'invalidità civile (per quanto attiene all'indennità di accompagnamento) sono procedure differenti, anche se possono essere richieste e riconosciute congiuntamente. Per questo motivo, quindi, è possibile che a Sua madre sia stato riconosciuto in un primo tempo lo «stato di handicap in situazione di gravità» (articolo 3, comma 3, Legge 104/1992) e poi l'indennità di accompagnamento in un secondo momento.

In merito alla revoca del primo accertamento, è possibile, qualora ce ne siano i presupposti medici e giuridici, fare ricorso. In questo caso, è necessario parlare con il proprio medico di fiducia o con il medico specialista e verificare l'ipotesi di fare ricorso contro il verbale della Legge 104 (come descritto nella scheda in Approfondimenti).


Approfondimenti

Scheda Contact Center: Ricorso contro il verbale della ASL.


Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Servizio di Contact Center del Centro per l'Autonomia Umbro

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0