Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Terni, 2 aprile: Seminario pubblico per l'avvio del progetto di sperimentazione sulla Vita Indipendente

Pubblicato il 27/03/2015 - Letto 1331 volte
Giovedì 2 aprile 2015, dalle ore 9 alle ore 13, è in programma il Seminario pubblico per l'avvio e la presentazione del progetto di sperimentazione sulla "Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità", presso il Caffè Letterario della Biblioteca Comunale di Terni. Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Umbria, realizzato dal Comune di Terni e gestito dal Centro per l'Autonomia Umbro.

Giovedì 2 aprile 2015, dalle ore 9 alle ore 13, è in programma il Seminario di presentazione ed avvio del progetto umbro "Vita indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità", presso il Caffè Letterario della Biblioteca Comunale (BCT) di Terni (Piazza della Repubblica, n. 1).

Il Seminario è stato organizzato anche grazie al sostegno del Centro Servizi per il Volontariato (CeSVol) di Terni nell'ambito del bando "Sviluppo e promozione territoriale del Volontariato", della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni (CARIT) e con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese (Unione delle Chiese Valdesi e Metodiste).

La sperimentazione regionale sulla "Vita indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità", come abbiamo già anticipato in questa news, prevede il diretto coinvolgimento di 10/15 persone con disabilità residenti nella Zona Sociale n. 10 di cui il Comune di Terni è il capofila. La sperimentazione, lo ricordiamo, vede la partecipazione della Regione Umbria (che ha co-finanziato il progetto, insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali), del Distretto sanitario n. 1 della USL Umbria 2, del Comune di Terni e del Centro per l'Autonomia Umbro.


Il programma del Seminario

Il Seminario, che inizierà alla ore 9 e si concluderà per le ore 13, si svolgerà presso il Caffe Letterario della BCT, in piazza della Repubblica n.1.

Apriranno i lavori del Seminario, il Sindaco del Comune di Terni, Leopoldo De Girolamo, la Vice-Presidente della Regione Umbria, Carla Casciari, il Direttore Generale della USL Umbria n. 2, Sandro Fratini, il Presidente CeSVol di Terni, Lorenzo Gianfelice, e il Presidente della Fondazione CARIT, Mario Fornaci.
 
Il Seminario sarà introdotto dal Presidente dell'Associazione Vita Indipendente Umbria ONLUS, Andrea Tonucci, che modererà anche i vari interventi dei relatori e delle relatrici ed il successivo dibattito.

Alle ore 9,30 è previsto l'intervento di Giampiero Griffo, membro del Consiglio mondiale di Disabled Peoples' International, dal titolo "La Convenzione ONU dalla teoria alle buone pratiche: cosa significa garantire il diritto umano alla Vita Indipendente e all'Inclusione nella Società".

Successivamente, alle ore 10,15 è in programma l'intervento di Federico Ciani, Post-doc Researcher in Economia dello Sviluppo (presso l'Università degli Studi di Firenze) e Coordinatore dell'Unità di Ricerca sulla Disabilità ARCO Lab, dal titolo "L'approccio delle capability: ripensare e valutare le Politiche sulla disabilità a partire dal Progetto di Vita".

A seguire, è in programma l'intervento di Lucilla Frattura, Responsabile del Centro collaboratore italiano dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per la famiglia delle Classificazioni Internazionali e rappresentante della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dal titolo "Il metodo VilmaFABER: costruzione del progetto globale e personalizzato di intervento e definizione del suo valore nel profilo di funzionamento".

A seguire, alle ore 12, è prevista la Tavola rotonda "Come implementare nel sistema dei servizi le innovazioni necessarie ad elevarne l'appropriatezza e garantirne la sostenibilità" cui parteciperanno Alessandro Maria Vestrelli, Dirigente del Servizio Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria della Regione Umbria, Danila Virili, Dirigente dei Servizi culturali e sociali del Comune di Terni, Antonella Grimani, Responsabile del Centro di Salute n. 1 della USL Umbria n. 2.

Concluderà i lavori del Seminario, Francesca Malafoglia, Vice-Sindaca del Comune di Terni, con l'intervento "Dal Laboratorio di sperimentazione di un modello territoriale alle Politiche per la Vita Indipendente e la piena Inclusione delle persone con disabilità".

Il Seminario di presentazione è pubblico e aperto a tutte le persone interessate al tema della Vita Indipendente e alla sperimentazione che vede, nella città di Terni, il laboratorio di sperimentazione  ideale di buone pratiche per il concreto riconoscimento di questo diritto fondamentale, espresso dall'articolo 19 della Convezione delle Nazioni Unite sui Diritti delle persone con disabilità, anche nella nostra Regione.

Visualizza e scarica l'invito [link a file pdf].
Visualizza e scarica il programma [link a file pdf].


L'incontro operativo per l'avvio della sperimentazione

Per il pomeriggio del 2 aprile, presso la Sala della Giunta Comunale, alle ore 15, è prevista la prima riunione operativa del progetto cui parteciperanno i tecnici e gli/le esperti/e che prenderanno parte alle attività di sperimentazione. In particolare, la riunione operativa sulle attività del progetto servirà a condividere la definizione di collaborazioni, metodi e strumenti di lavoro, con l'obiettivo di implementare nella sperimentazione il paradigma dei Diritti Umani, l'approccio delle capacità e il modello bio-psico-sociale. L'incontro rappresenta l'avvio di un percorso di confronto e collaborazione operativa che, ispirandosi all'approccio delle comunità di pratica, consentirà di sperimentare un modello territoriale di servizi alla persona in grado di valutare capacità e funzionamenti della stessa e, conseguentemente, in grado di progettare l'insieme degli interventi e delle prestazioni (Progetto Individuale) funzionali al raggiungimento degli obiettivi fissati nel Progetto di Vita della persona con disabilità.

Accedi all'area dei documenti del seminario.

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0