Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

3 dicembre: Giornata Internazionale delle persone con disabilità

Pubblicato il 29/11/2013 - Letto 1302 volte
Il 3 dicembre è la Giornata Internazionale delle persone con disabilità. È un'occasione per ricordare le condizioni di vita di milioni di cittadini e delle loro famiglie, ma anche un momento per ribadire la necessità di un impegno comune per garantire loro fondamentali diritti umani. La FISH Umbria ONLUS organizza la Settimana "NULLA SU DI NOI, SENZA DI NOI!" (3-10 dicembre 2013), un arco di tempo che include sia la Giornata Internazionale del 3 dicembre, sia il 65° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, e si conclude a ridosso di un altro anniversario: quello dell'approvazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità (13 dicembre). La Settimana, quindi, non ha un intento celebrativo, ma è un'occasione per ricordare il passato, osservare il presente e progettare il futuro.

Ancora troppe persone, a causa della disabilità, vivono situazioni di marginalità e, addirittura, di segregazione.

Nel 2006, l'ONU ha approvato la Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità, atto ratificato con norma anche dall'Italia nel 2009 (Legge n. 18 del 3 marzo 2009) [link a sito esterno].

Ma la strada da percorrere sulla via della piena inclusione è ancora lunga.

In questi anni il movimento internazionale delle persone con disabilità ha continuato a ripetere lo slogan "Nulla su di noi, senza di noi", rivendicando il diritto di essere protagonisti attivi di tutto ciò che riguarda la propria esistenza.

La Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap ha voluto, nei vent'anni della propria attività, plasmare le proprie azioni su questi princìpi, forte dell'adesione delle persone e di tante associazioni vi aderiscono.

Alla data del 3 dicembre 2013, FISH dedica particolare attenzione, promuovendo iniziative di informazione e testimonianza in molte città italiane.

A Terni, la mattina del 3 dicembre, presso la Biblioteca Comunale di Terni (Piazza della Repubblica n. 1), alle ore 10.00, avverrà l'inaugurazione della Mostra fotografica "NULLA SU DI NOI SENZA DI NOI! Appunti per immagini", organizzata dalla FISH Umbria ONLUS in collaborazione e con il contributo del Ce.S.Vol. di Terni (Centro Servizi per il Volontariato). La Mostra, frutto della selezione di 100 fotografie che ricostruiscono il percorso compiuto dalle associazioni delle persone con disabilità nella difesa e nella promozione dei diritti, intende mostrare alla cittadinanza le lotte, le campagne, le esperienze e le storie individuali che hanno segnato il protagonismo delle persone con disabilità e delle loro famiglie nel nostro dagli anni ‘70 ad oggi.

Di seguito, Associazioni e Istituzioni avranno modo di confrontarsi nella Tavola rotonda "Dalla discriminazione all'inclusione: a che punto siamo?", che intende essere l'occasione per fornire gli stimoli necessari a guardare ad un prossimo futuro in cui Istituzioni ed Associazioni, impegnate nel perseguire obiettivi condivisi e concreti, sappiano sempre più lavorare insieme per trasformare la discriminazione nei confronti delle persone con disabilità in un ricordo lontano. Durante la Tavola rotonda verranno affrontati anche gli scenari presenti e passati delle prospettive di vita delle persone con disabilità (con lo studioso e storico FISH Matteo Schianchi), sul Programma d'azione nazionale e azioni territoriali e la presentazione dell'Osservatorio Regionale sulla Condizione di vita delle persone con disabilità. Alla Tavola rotonda interverranno: MariaLuisa Meacci (Presidente della FISH Umbria ONLUS), Carla Casciari (Assessora al Welfare della Regione Umbria), Stefano Bucari (Assessore alle Politiche sociali del Comune di Terni), Imolo Fiaschini (Direttore sanitario Azienda USL Umbria n. 2) e Carlo Biccini (Portavoce del Forum del Terzo Settore). Modererà Andrea Tonucci.

Per approfondimenti.

La giornata si concluderà con una cena conviviale, organizzata dall'Associazione Vita Indipendente ONLUS e da Slow Food, per lanciare la raccolta fondi, i cui ricavati saranno destinati alla costruzione della nuova sede del Centro per l'Autonomia Umbro e del Centro di Mobilità - Fiat Autonomy. La cena non sarà solo l'occasione per apprezzare l'ospitalità della Tenuta Astolfi e i piatti di ben tre chef, ma anche per testimoniare il valore del capitale sociale rappresentato dalla partecipazione e dall'impegno di tante persone ed organizzazioni associative del nostro territorio che contribuendo alla cena aiuteranno a dare concretezza ai diritti delle persone con disabilità, a partire da quello alla Vita Indipendente. La cena si terrà, a partire dalle ore 20.00, presso l'Agriturismo "Tenuta Astolfi" (Via Campagna, n. 38 a Portaria di Acquasparta).

Per avere informazioni sulla cena, la cui prenotazione è obbligatoria, è possibile rivolgersi al Centro per l'Autonomia Umbro: 0744 27.46.59.

Per approfondimenti.

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0