Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

News

La Giunta regionale dell'Umbria introduce il "SIA-più"

Inclusione sociale e lotta alla povertà: tramite l'utilizzo di fondi del POR del FSE, per gli anni 2014-2020, la Giunta regionale introduce il "SIA-più" per rispondere alle persone con disagio economico che sono state escluse dal SIA nazionale. Circa 12 milioni di euro di cui 2 programmati fin da subito.
Pubblicato il 30/06/2017 - letto 252 volte - 0 file allegati


Umbria. Inclusione sociale e lotta alla povertà: 22,5 milioni ai Comuni

La Giunta regionale ha iniziato ad approvare accordi con le Zone Sociali per interventi innovativi per l'inclusione sociale e la lotta alla povertà - tra cui i progetti di vita indipendente per le persone con disabilità - tramite l'utilizzo di fondi del POR del FSE, per gli anni 2014-2020. Circa 22,5 milioni di euro a disposizione delle Zone Sociali.
Pubblicato il 30/06/2017 - letto 147 volte - 0 file allegati


Malafoglia: «Il Comune di Terni in prima linea nelle politiche sociali»

Durante l'audizione consiliare della scorsa settimana, l'assessora Malafoglia ha ribadito la ferma volontà dell'Amministrazione comunale ternana di non "arretrare" - nonostante le difficoltà - nel campo delle politiche sociali. Ha ricordato i capisaldi su cui si è orientato il suo lavoro all'interno dell'assessorato al welfare.
Pubblicato il 1/03/2017 - letto 248 volte - 0 file allegati


Piano Sociale Regionale: l'«assegno di sollievo» delude le associazioni

È in discussione in Consiglio Regionale il nuovo Piano Sociale Regionale dell'Umbria. Tra gli emendamenti approvati quello sull'«assegno di sollievo» per l'assistenza alle persone con disabilità. Bocciato l'emendamento sul «budget di salute». Le associazioni sono deluse: una misura che non coglie la necessità di una presa in carico globale per garantire la Vita Indipendente.
Pubblicato il 31/01/2017 - letto 564 volte - 0 file allegati


Nuovo Piano Sociale Regionale: presentata la proposta anche a Terni

Giovedì 14 gennaio 2016, l'Assessore regionale al Welfare Luca Barberini ha presentato, anche nel capoluogo di Terni, la "bozza" del nuovo Piano Sociale Regionale. L'incontro ha permesso, inoltre, di sviluppare un confronto diretto con tutti gli attori che, nel ternano, operano nel sociale, al fine di formulare delle proposte di implementazione e miglioramento della "bozza" regionale.
Pubblicato il 15/01/2016 - letto 649 volte - 0 file allegati


Piano sociale regionale: presentata la proposta della Regione

Venerdì 30 ottobre 2015, presso la Scuola "Villa Umbra" (Perugia), è stata presentata la proposta del nuovo Piano Sociale Regionale, che avrà durata triennale. L'incontro, voluto dall'Assessore regionale Barberini, ha permesso la presentazione della proposta regionale a tutti i soggetti coinvolti, a vario titolo, nel sociale e ha dato modo di iniziare un percorso partecipato di confronto che porterà, a dicembre, all'adozione del nuovo Piano da parte della Giunta Regionale.
Pubblicato il 7/11/2015 - letto 846 volte - 0 file allegati


Entro dicembre 2015 l'approvazione del nuovo Piano Sociale Regionale

L'Assessore regionale alla Coesione Sociale e al Welfare, Luca Barberini, in una recente intervista ha affermato che entro l'anno la Giunta Regionale approverà il nuovo Piano Sociale Regionale. Notizia rilevante considerando che, ancora oggi, è in vigore il (secondo) Piano Sociale Regionale 2010-2012. L'Assessore ha anche ricordato che le parole d'ordine per l'azione politica e amministrativa della Regione, nei prossimi anni, saranno "partecipazione e confronto".
Pubblicato il 16/10/2015 - letto 690 volte - 0 file allegati


Il Forum Terzo Settore presenta analisi e proposte per il futuro dell'Umbria

Perugia, Giovedì 15 ottobre, ore 11.00. Presso la sala Fiume di Palazzo Donini (Corso Vannucci), si terrà la Conferenza Stampa del Forum del Terzo Settore dell'Umbria.
Pubblicato il 14/10/2015 - letto 718 volte - 0 file allegati


"E se piove? Cambiamo la legge"

Il trattamento pensionistico con il calcolo contributivo non prevede il trattamento minimo di pensione, anche a chi in giovane età, viene colpito da grave invalidità o ha una pensione per il decesso del proprio caro. La Fap (Federazione Anziani e Pensionati) delle Acli presenta una proposta di legge per integrare le pensioni al minimo vitale.
Pubblicato il 7/02/2015 - letto 864 volte - 0 file allegati


Comune di Terni: istituito il Comitato inter-assessorile Agenda 22

Il Comune di Terni ha emanato la Delibera n. 87/2014 che istituisce il Comitato inter-assessorile Agenda 22 con l'obiettivo di assicurare un presidio politico permanente per il raggiungimento delle finalità previste dal progetto Agenda 22. Tale progetto, lo ricordiamo, prevede il coinvolgimento di diversi soggetti pubblici e privati per la gestione delle politiche inerenti la disabilità nel Comune di Terni e l'attuazione dei princìpi della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità.
Pubblicato il 24/10/2014 - letto 991 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0