Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

News

Sostegno scolastico medicalizzato? Nocera: «Disinformazione, madre di notizie e giudizi errati»

Si riporta il commento di Salvatore Nocera rispetto alle recenti critiche da parte dell'ANIEF e da altri soggetti rispetto alla riforma della formazione degli e delle insegnanti di sostegno. Ancora una volta la questione riguarda la presunta "deriva" più o meno sanitaria della figura dell'insegnante di sostegno e, ancora una volta, Nocera difende la posizione assunta da FISH o FAND.
Pubblicato il 22/10/2015 - letto 2164 volte - 0 file allegati


Le "buone notizie" non bastano: serve un Accordo di Programma sull'inclusione scolastica

La scorsa settimana avevamo pubblicato un articolo che denunciava la discriminazione di 11 alunni/e con disabilità costretti/e a rimanere a casa dal momento che la Scuola non poteva assicurare gli/le insegnanti di sostegno per il Sabato. A quanto pare, la soluzione è stata trovata (dopo le proteste dei genitori ed il clamore della vicenda). Non si può pensare, però, di trovare soluzioni "tappa buchi" ai trattamenti differenziati che gli alunni e le alunne con disabilità si trovano a dover subire: è tempo di elaborare un Accordo di Programma sull'inclusione scolastica che "vincoli" le scuole a rispettare i diritti degli alunni e alunne con disabilità e a garantire l'inclusione scolastica.
Pubblicato il 9/10/2015 - letto 2032 volte - 0 file allegati


Inclusione scolastica: è tempo di rilanciare il lavoro di Agenda 22

A poco meno di un mese dall'inizio della scuola, a Terni, si sono verificate diverse situazioni di "discriminazione" nei confronti degli alunni e delle alunne con disabilità. Le motivazioni sono diverse ma le cause sono comuni: è necessario che il tavolo di lavoro sull'inclusione scolastica, all'interno di Agenda 22, venga rilanciato per affrontare tempestivamente le questioni, prima che vengano intaccati i diritti degli alunni e delle alunne con disabilità.
Pubblicato il 2/10/2015 - letto 2146 volte - 0 file allegati


Assistenza scolastica: i fondi ci sono, ma le Province lo sanno?

La Legge n. 125/2015 ha predisposto lo stanziamento di 30 milioni di Euro per garantire l'assistenza alla comunicazione ed il trasporto scolastico degli alunni e delle alunne con disabilità. Con il Decreto Ministeriale del 19 agosto 2015 è stata fissata per il 10 settembre la data ultima entro cui Province e Città Metropolitane devono far richiesta per tale contributo, al fine di garantire i servizi. Ma le Province e le Città Metropolitane, ne sono a conoscenza? Le associazioni delle persone con disabilità - tra cui la FISH Umbria ONLUS - si stanno muovendo per "ricordare" tale scadenza a chi di competenza, come "suggerito" dall'Osservatorio Scolastico dell'AIPD.
Pubblicato il 4/09/2015 - letto 2169 volte - 0 file allegati


"La scuola per tutti in Umbria": il 9 settembre la presentazione del progetto a Terni

Mercoledì 9 settembre, verrà presentato anche a Terni il progetto "La scuola per tutti in Umbria" promosso dall'Associazione Italiana Dislessia (sezione di Perugia) e dal Centro FARE, Centro Specialistico per la Dislessia e le Difficoltà di Apprendimento.
Pubblicato il 4/09/2015 - letto 1893 volte - 0 file allegati


Scuola: a un mese dall'inizio, scoppia il «caso "De Filis"» a Terni

I genitori di alcuni bambini con disabilità che hanno richiesto l'iscrizione dei propri figli alla Scuola secondaria di primo grado "De Filis" di Terni, temono che i propri figli possano essere discriminati e non possano frequentare il prossimo anno scolastico a causa della mancanza dell'organico di fatto, così come riferito anche dalla Dirigente. A fronte della possibile discriminazione che si potrebbe verificare, la FISH Umbria ONLUS ha già coinvolto l'esperto della FISH nazionale in tema di inclusione scolastica, l'Avv. Salvatore Nocera, per informarlo sulla questione. Ora è tempo che Agenda 22 si adoperi per riproporre un accordo di programma sul tema dell'inclusione scolastica.
Pubblicato il 7/08/2015 - letto 2327 volte - 0 file allegati


SUMMER SCHOOL: "La disabilità è un concetto in evoluzione"

DPI-Italia, ENIL Italia e FISH, con la collaborazione del CeRC - Center for governability and disability studies "Robert Castel" e con il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Ascea e della Fondazione Alario per Elea-Velia, organizzano, dal 14 al 18 settembre 2015 ad Ascea Marina (SA), una summer school sul concetto di disabilità e la sua evoluzione, affrontando da vari punti di vista le trasformazioni che la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, ratificata da 154 paesi, tra cui l'Italia e l'Unione Europea, ha introdotto.
Pubblicato il 25/07/2015 - letto 2117 volte - 0 file allegati


Alla "Marconi" di Terni parte la "DanceAbility"

Con grande piacere diamo la notizia del corso sulla "DanceAbility" presso l'Istituto Comprensivo "Guglielmo Marconi" per il prossimo Venerdì 5 e Sabato 6 giugno. Dopo la "Pet Therapy" del passato anno scolastico, la scuola si apre a questa nuova attività che permette a tutte le persone di incontrarsi per danzare insieme, attraverso un percorso di ricerca che sfrutta le abilità fisiche ed espressive individuali. Fondata sulla "Contact Improvisation" - tecnica che si fonda sulla ricerca di una comunicazione spontanea attraverso il contatto, l'ascolto, la fluidità del corpo, senza preclusioni di età, esperienza o di condizione di salute.
Pubblicato il 4/06/2015 - letto 1964 volte - 0 file allegati


Rinviato il Seminario "Le procedure di accertamento dell'invalidità e dell'handicap"

Per motivi organizzativi è stato rinviato il Seminario "Le procedure di accertamento dell'invalidità e dell'handicap", tenuto da Carlo Giacobini, Direttore responsabile di HandyLex.org, nell'ambito dell'offerta formativa della Scuola del Sociale della Città metropolitana di Roma. Nella news specifichiamo le nuove date, i nuovi termini di iscrizione e le istruzioni per chi era già iscritto.
Pubblicato il 15/05/2015 - letto 2018 volte - 0 file allegati


«La Buona Scuola»: parere positivo della FISH sulle proposte per l'inclusione scolastica

Salvatore Nocera, avvocato e esperto della FISH in tema di inclusione scolastica, si è espresso positivamente sulle proposte del Decreto Legge definito «La Buona Scuola» per quanto concerne gli aspetti legati all'inclusione scolastica degli alunni e delle alunne con disabilità. Ne «La Buona Scuola», sottolinea Nocera, sono presenti alcune delle proposte fatte dalla FISH, in particolare sul tema degli insegnanti di sostegno.
Pubblicato il 8/05/2015 - letto 2801 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0