Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

News

"La Farfalla": le reazioni dopo la denuncia

Torniamo a parlare ancora del "Dopo di Noi - La Farfalla" perché le proteste, partite dalle famiglie di persone con disabilità - tramite i social network e la televisione -, nonché dalle associazioni federate alla FISH Umbria ONLUS e alla FADA, sono arrivate anche alle Istituzioni comunali: all'Assessore ai servizi sociali Francesca Malafoglia e alla Giunta.
Pubblicato il 1/08/2014 - letto 1953 volte - 0 file allegati


Volerà mai "La Farfalla"?

Nel 2010 veniva inaugurato a Terni "Il Dopo di Noi - La Farfalla" e, nel 2012, veniva autorizzato. Siamo a metà 2014 e il servizio non è ancora aperto. Quest'anno, poi, il Comune ha autorizzato "La Farfalla" a prevedere un ulteriore servizio per rispondere alle esigenze diverse di quelle di coloro che necessitano del Dopo di Noi. Ad oggi, non sono attivi né l'uno, né l'altro. Le famiglie di persone con disabilità protestano sui social network e in televisione. La situazione è insostenibile per le famiglie tanto più in estate, stagione in cui, oltre al caldo, si aggiunge anche la chiusura di diversi servizi.
Pubblicato il 25/07/2014 - letto 2177 volte - 0 file allegati


Riforma del Terzo Settore: tra sussidiarietà e responsabilità

A Roma, Giovedì 12 giugno, nel corso dell'incontro promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore, insieme all'Intergruppo parlamentare, sono state presentate le "Linee Guida per una riforma del Terzo Settore" del Governo. Il Forum ha ribadito come il tema non possa prescindere da una riforma della sussidiarietà e della Legge 328/2000, dalla definizione dei LIVEAS e dalla responsabilità delle regioni. Esempio di una possibile sinergia tra regioni e Terzo Settore, la legge di chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari
Pubblicato il 13/06/2014 - letto 2121 volte - 0 file allegati


Terni. I candidati a sindaco firmano gli impegni di FISH e FAND

Dall'incontro di Martedì 13 maggio presso il Centro per l'Autonomia Umbro, gli 8 candidati a Sindaco invitati dalla FISH Umbria ONLUS e dalla FAND Umbria ONLUS (su un totale di 12), che si fronteggiano per le prossime elezioni amministrative di Terni, sono usciti avendo sottoscritto i 10 impegni proposti dalle due Federazioni. La serietà e l'appropriatezza delle proposte di ciascun candidato per raggiungere gli obiettivi posti potranno essere valutate, al momento del voto, da chi ha partecipato all'evento. L'importanza della sottoscrizione da parte di ciascun candidato, in ogni caso, non si limiterà al futuro Sindaco e alla futura Giunta, ma riguarderà l'intero Consiglio comunale, a sua volta impegnato a rispettare e a far rispettare gli impegni presi.
Pubblicato il 16/05/2014 - letto 1883 volte - 0 file allegati


Elezioni Amministrative 2014. Confronto tra candidati a Sindaco sui temi della disabilità

Martedì 13 maggio, alle ore 15.30, presso il Centro per l'Autonomia Umbro, la FISH Umbria ONLUS e la FAND Umbria ONLUS incontreranno i candidati a Sindaco per le elezioni amministrative del 25 maggio. Lo scopo sarà quello di presentare loro le proposte e le richieste che il movimento associativo locale rivendica per tutelare i diritti delle persone con disabilità. Gli impegni, che ciascun candidato potrà sottoscrivere, costituiranno la base della prossima legislatura non solo per la nuova Giunta, ma anche per l'intero Consiglio Comunale.
Pubblicato il 9/05/2014 - letto 1825 volte - 0 file allegati


Anche l'Umbria approva l'uso della cannabis per scopo terapeutico

In Umbria, il 17 aprile 2014, è stata approvata la proposta di legge "Disposizioni per la somministrazione ad uso terapeutico dei farmaci cannabinoidi", portando così a nove il numero totale delle regioni italiane che riconoscono la cannabis come farmaco.
Pubblicato il 24/04/2014 - letto 1901 volte - 0 file allegati


AISLA: assegno di cura e Fondo per la non autosufficienza

I referenti regionali dell'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica hanno incontrato il direttore della programmazione socio-sanitaria regionale Gianni Giovannini per avere dei chiarimenti sul Fondo per la non autosufficienza, per ribadire l'importanza dell'assegno di cura e per denunciare le decurtazioni sull'assistenza domiciliare che, alcune persone con Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), si sarebbero vista ridurre a fronte della contemporanea erogazione dell'assegno di cura. In questa news, ribadiamo l'importanza che riveste l'assegno di cura - ed il suo finanziamento - laddove le condizioni di salute richiedano un supporto di cura prolungato ed intenso nel tempo.
Pubblicato il 11/04/2014 - letto 2066 volte - 0 file allegati


5 aprile: Convegno sui Disturbi dello Spettro Autistico

Sabato 5 aprile, presso la sala Convegni Garden Hotel a Terni, è in programma il Convegno sui Disturbi dello Spettro Autistico all'interno del progetto dell'USL Umbria n. 2 "Andromeda una galassia vicina".
Pubblicato il 27/03/2014 - letto 1920 volte - 0 file allegati


Assistenza e inclusione sociale delle persone autistiche, al via il progetto "Andromeda"

Un altro esempio di iniziative appropriate che nascono dal confronto tra Istituzioni, servizi e Associazioni che rappresentano i diritti delle persone con disabilità e che partono dall'analisi dei bisogni territoriali: dalla collaborazione tra USL Umbria 2, Cooperativa sociale ACTL e Angsa (Associazione Nazionale genitori soggetti autistici) nasce il progetto integrato e qualificato di assistenza e inclusione sociale rivolta a persone con disturbi dello spettro autistico.
Pubblicato il 8/02/2014 - letto 1973 volte - 0 file allegati


Ipoacusia: pubblicato il Protocollo regionale

La FIADDA Umbria ONLUS ha comunicato alle associazioni e alle famiglie di bambini con sordità pre-verbale che, dopo diverse "battaglie", la Regione Umbria ha finalmente pubblicato il "Protocollo operativo per il percorso diagnostico terapeutico riabilitativo integrato ospedale-territorio per minori affetti da ipoacusia permanente" (con Delibera di Giunta Regionale n. 1384/2013). È certamente una bella - e molto attesa - notizia, che dà dimostrazione del fatto che quando le Istituzioni si confrontano con le Associazioni che rappresentano e tutelano i diritti delle persone con disabilità, le politiche e i servizi diventano più efficienti, efficaci ed appropriati.
Pubblicato il 7/02/2014 - letto 2739 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0