Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

News

Progetto «EasyWay»: la Fondazione Vodafone Italia, la FISH e l'accessibilità

È stato pubblicato on line «EasyWay», il progetto - sviluppato dalla Fondazione Vodafone Italia, in collaborazione con la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap) - per conoscere in tempo reale l'accessibilità di strutture di pubblica utilità e di intrattenimento delle nostre città. L'obiettivo è quello di migliorare le informazioni disponibili in merito all'accessibilità dei luoghi di interesse, dando modo a chi userà il progetto non solo di avere informazioni, ma anche di diventare, a propria volta, un "generatore di notizie" per tutti: «EasyWay» consiste in uno strumento interattivo all'interno di uno specifico sito web (esiste anche un'applicazione per Smartphone) che consente a tutti di conoscere ed esprimere la propria valutazione in merito all'accessibilità dei vari luoghi di interesse che verranno man mano caricati sul portale.
Pubblicato il 26/09/2012 - letto 1537 volte - 0 file allegati


Informatica e disabilità: la Fondazione Alessio ONLUS di Belluno bandisce una borsa di studio per le scuole superiori

La Fondazione Alessio ONLUS di Belluno bandisce un concorso per una borsa di studio per gruppi o classi di allievi degli istituti medi superiori pubblici (classi 3° - 4° - 5°) di qualunque località italiana con il fine di premiare l'applicazione informatica originale di pubblico dominio finalizzata a risolvere qualche specifico problema legato alla disabilità nella scuola, nel lavoro, nell'accesso all'informazione e alla cultura.
Pubblicato il 27/07/2009 - letto 1373 volte - 0 file allegati


"E-inclusion for Umbria: Promotore locale dell'inclusione digitale"

Martedì 30 settembre 2008, ore 9,00 presso la sede di Perugia della Confindustria, si svolgerà un convegno sul tema "Problemi di accessibilità e comprensibilità dei siti web pubblici e privati"
Pubblicato il 25/09/2008 - letto 1330 volte - 0 file allegati


La libertà di comunicare

La possibilità di comunicare è fondamentale: ecco la testimonianza di una donna che, grazie ad un ausilio tecnologico con comando oculare, ha finalmente riconquistato la libertà di autodeterminarsi.
Pubblicato il 23/04/2007 - letto 1411 volte - 0 file allegati



Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0