Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

L'Agenda politica dei Diritti Umani

Pubblicato il 6/03/2008 - Letto 2453 volte
Assisi, 29 febbraio e 1░ marzo 2008. Seminario nazionale della Tavola della Pace.

Bandiera della PaceIl 29 febbraio ed il 1░ marzo 2008, presso la Cittadella di Assisi, si Ŕ svolto il Seminario Nazionale della Tavola della Pace e del Coordinamento Nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani, dal titolo źL'Agenda Politica dei Diritti Umani╗.

Il Movimento italiano delle persone con disabilitÓ (che include FISH, CND e DPI Italia ONLUS) condivide le intenzioni del Seminario di diffondere la cultura dei diritti umani nella societÓ civile, ma ritiene essenziale che l'inclusione delle persone con disabilitÓ sia garantita in tutti i contesti di vita e non solo nei momenti celebrativi.

I partecipanti al Seminario, attraverso il documentario trasmesso in sala della Marcia Perugia-Assisi del 7 ottobre scorso, hanno potuto ri-ascoltare Giampiero Griffo (promotore a livello europeo ed internazionale dei diritti umani delle persone con disabilitÓ) e Raffaele Goretti (Presidente della FISH Umbria ONLUS) i quali affermavano che la guerra provoca disabilitÓ e povertÓ, ma anche quest'ultima pu˛ provocare disabilitÓ.

Il tema della disabilitÓ Ŕ stato ripreso anche dai relatori presenti in sala. In particolare, il tema della Convenzione Internazionale dei Diritti delle Persone con DisabilitÓ Ŕ stato affrontato dal Professor Marco Mascia (direttore del Dipartimento dei Diritti Umani all'UniversitÓ di Padova). La persona con disabilitÓ necessita di quel "supplemento di garanzie" (specifiche azioni positive, politiche pubbliche, ecc.) che le permettono il godimento effettivo dei diritti di cui nel rispetto della sua dignitÓ. L'impegno che deve essere preso anche dalla Tavola della Pace, quindi, Ŕ quello di fare in modo che i lavori per la ratifica non si interrompano ora che il Governo ha giÓ pubblicato la traduzione ufficiale della Convenzione. Pierangelo Cenci (del Centro Risorse EmpowerNet della FISH Umbria ONLUSLogo delle Nazioni Unite) ha affermato che la caduta del Governo e l'interruzione dei lavori parlamentari non devono costituire un alibi per le istituzioni per rallentare il processo di ratifica. źIl Movimento delle persone con disabilitÓ - ha concluso - ritiene che sia essenziale mettere in evidenza il coinvolgimento delle persone con disabilitÓ in tutte le azioni espresse dal programma della Tavola della Pace╗.


Logo degli approfondimenti tematici Leggi l'intero resoconto del Seminario.


Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0