Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Come posso fare per ottenere un sostegno economico dall'INPS, visto che ho il 75% di invalidità civile?

Pubblicato il 7/08/2009 - Letto 1542 volte
Sono un invalido civile al 67% come da visita INPS , mentre l'ASL di Novi Ligure mi ha dato l. 68/99 il 75% appurato dalla Commissione Medica e da relativi certificati medici del CSM di Novi Ligure e da psichiatri, per sindrome ansiosa depressiva ricorrente causa il mobbing subito e il licenziamento ingiusto sul posto di lavoro che ha causato la mia invalidità. Chiedo cortesemente come fare per ottenere un sostegno economico dall'INPS visto che ho circa 30 anni di contributi e non percepisco neanche un piccolo assegno di sostentamento. Tengo a precisare che ho una perizia medico legale dell'ASL che dichiara il 33% d'invalidità INAIL, ma che regolarmente viene respinta dall'ente per decorrenza dei termini di legge. Ricorsi su ricorsi ma il danno alla salute non viene riconosciuto da nessuno, intanto io non ho più le capacità di una volta e il morale distrutto.Nell'occasione di una vostra risposta in merito su come devo muovermi, porgo i miei più sentiti saluti ringraziandovi per il vostro servizio.
Marino, 46 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, la informiamo che le prestazioni economiche che eroga l'Ente previdenziale sono legate alla riduzione parziale o totale della capacità lavorativa, mentre quelle che vengono erogate a seguito del riconoscimento dell'invalidità civile, invece, sono relative ad aspetti più strettamente sanitari. Con il 75% di invalidità civile ha diritto a percepire l'«assegno mensile di assistenza» (nel rispetto dei requisiti previsti).

Dalla Sua e-mail si deduce che una visita per l'accertamento della capacità lavorativa l'abbia già effettuata con il riconoscimento del 67%, ma dal momento che non precisa l'arco temporale in cui è stato sottoposto a visita ed è stato licenziato, l'unica indicazione che possiamo darLe riguarda la possibilità di richiedere al Suo medico di fiducia un parere circa l'opportunità di richiedere una nuova visita di accertamento delle capacità lavorative presso l'INPS, qualora le Sue condizioni di salute Le impediscano di svolgere una qualsiasi attività lavorativa.


Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Servizio di Contact Center

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0