Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Limiti e requisiti per l'assegno mensile di assistenza

Pubblicato il 23/11/2011 - Letto 2580 volte
Mi è stata riconosciuta l'invalidità civile del 76% e molto probabilmente aumenterà perché ho subito un altro intervento di coronografia. Lavoro part-time 4 ore al giorno per 6 giorni presso un condominio privato. Faccio presente che il CUD 2010 è di 8.042,00 Euro Lordi e ho un contratto a tempo indeterminato. La mia domanda è molto semplice: per avere diritto all'assegno di invalidità posso continuare a lavorare o devo smettere?In attesa di una vostra risposta Vi saluto cordialmente.
liana, 54 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che, in generale, il limite reddituale per beneficiare dell'assegno mensile di assistenza è di Euro 4.470,70. Per coloro che svolgono attività lavorativa, i vincolo sono diversi: è necessario non superare un part-time di 20 ore settimanali e non percepire un reddito lordo complessivo superiore a 7.500 euro, per lavoro dipendente, o 4.500 euro per lavoro autonomo (salvo maggiorazioni regionali).


Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Servizio di Contact Center del Centro per l'Autonomia Umbro

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0