Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Detrazione IRPEF del 19%: intero ammontare delle spese di ristrutturazione

Aggiornato il 30/12/2014 - Letto 4454 volte

Descrizione

In alternativa alla detrazione dalle imposte sui redditi del 50%, relativamente alle ristrutturazioni edilizie, i contribuenti possono accedere alla detrazione IRPEF del 19% per l'intero ammontare della spesa. Questa comporta minori vincoli e obblighi relativamente alle modalità di pagamento e può essere fatta valere in un'unica quota, anziché le cinque o le dieci quote annuali previste per la detraibilità del 50%. Le ipotesi ammesse alla detrazione sono molto limitate, in quanto vengono ricondotte alla categoria delle spese sanitarie.


Requisiti

Possono accedere all'agevolazione coloro ai quali è stato riconosciuto dalla Commissione Medica lo «stato di handicap» (ai sensi dell'art. 3 della Legge n. 104/1992) e i familiari di cui sono a carico.

Gli interventi ammissibili sono:

  • trasformazione dell'ascensore adattato al contenimento della carrozzina;
  • costruzione di rampe per l'eliminazione di barriere architettoniche esterne ed interne alle abitazioni.

L'agevolazione per l'eliminazione delle barriere architettoniche (IRPEF 50%) non può essere riconosciuta contemporaneamente alla detrazione del 19% per le spese sanitarie sostenute. La detrazione del 19% su tali spese spetta solo sulla eventuale parte in più rispetto alla quota di spesa già assoggettata alla detrazione del 50%.


Dove rivolgersi

Questa agevolazione è ottenibile al momento della denuncia dei redditi.


Documentazione da presentare

Al momento della denuncia dei redditi, il contribuente deve disporre della documentazione fiscale rilasciata dai precettori delle somme, ovvero fatture, ricevute o quietanze, per poterla poi esibire o trasmettere, a richiesta degli uffici finanziari.

Inoltre, il contribuente deve dimostrare di essere riconosciuto in «stato di handicap» ai sensi dell'art. 3 della Legge n. 104/1992, o di essere un familiare di cui la persona con disabilità è fiscalmente a carico.


Fonti normative

Legge n. 104 del 5 febbraio 1992, « Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate».
Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0