Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

VET4D: la cooperazione europea per una società inclusiva

Pubblicato il 1/04/2016 - Letto 1269 volte
Giovedì 7 aprile 2016, dalle ore 9 alle ore 12.30, presso la sede dell'ITTS "A. Volta" di Perugia si svolgerà un incontro di promozione e divulgazione del progetto europeo Erasmus plus "VET4D" (Vocational Educational Training for Disabled) relativo alla sperimentazione di buone prassi volte a promuovere l'inclusione lavorativa delle persone con disabilità, a partire da un pieno coinvolgimento della scuola.

Durante la mattinata di Giovedì 7 aprile, dalle ore 9 alle ore 12.30, presso l'Istituto Tecnico Tecnologico Statale (ITTS) "A. Volta" di Perugia (in Via Assisana, n. 40/E) si terrà un incontro volto a promuovere il progetto europeo Erasmus plus "VET4D" (Vocational Educational Training for Disabled). L'incontro servirà ad illustrare alcuni dei risultati raggiunti grazie al progetto, oltreché a sollecitare un confronto fra i diversi attori interessati a favorire l'inclusione nel mondo del lavoro delle persone con disabilità, ovvero istituzioni scolastiche, servizi sociali, Servizio per l'Accompagnamento al Lavoro (SAL), Cooperative, Associazioni, Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità, servizi regionali, INAIL, e così via.

L'istituzione scolastica, in questo modo, diventa un soggetto partner che supporta la progettazione dell'inclusione lavorativa delle persone con disabilità, sia durante il percorso scolastico che successivamente.

L'incontro di Perugia precede la conferenza internazionale che verrà realizzata a Bruxelles, in Belgio, l'1 e il 2 giugno 2016, presso l'European Association of Service Providers for Persons with Disabilities (EASPD).


Il progetto

Il progetto VET4D prevede un partenariato europeo, all'interno del programma comunitario Erasmus plus, e vede la collaborazione di scuole ed Istituzioni di nove diversi paesi europei, tra cui l'Italia (con l'ITTS "A. Volta" di Perugia), la Germania, l'Islanda, il Belgio, la Repubblica Ceca, l'Austria, la Finlandia e la Svezia.

Come scritto ne Il Corriere dell'Umbria, Giovedì 31 marzo 2016, «obiettivo primario di questa collaborazione internazionale è quello di creare dispositivi di ausilio che possano supportare le persone con disabilità in primo luogo negli ambienti lavorativi, ma non solo».

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0