Chi siamo

Il Centro per l'Autonomia Umbro (CpA Umbro) nasce nel 2000 come progetto dell'Associazione Paratetraplegici della provincia di Terni (dal 23 settembre 2008 Associazione Vita Indipendente Umbria - ONLUS), ampiamente condiviso dalla rete associativa locale, e, già in occasione del primo Piano Sociale di Zona dell'Ambito Territoriale n. 10, viene inserito tra i progetti innovativi in ambito comunitario.

Il CpA Umbro, inaugurato nel 2003 e gestito dalla Cooperativa sociale MOSAIC, si ispira ai princìpi della «Vita Indipendente» (o «Independent Living»), riconosciuta come diritto fondamentale di ogni persona (articolo 19, Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità) e al modello «bio-psico-sociale» proposto dall'OMS.

La mission del CpA Umbro è garantire alla persona con disabilità un ruolo da protagonista nelle scelte che la riguardano, a partire da quelle che incidono sulla sua salute e quindi sulla qualità della sua vita. Nel corso degli anni, il CpA Umbro si è andato sempre più affermando, a partire da una dimensione territoriale fino a quella nazionale, quale realtà promotrice di una nuova cultura della disabilità e di numerose iniziative, sia a livello politico che tecnico, per l'effettivo riconoscimento dei diritti delle persone con disabilità.

Il CpA Umbro opera sostanzialmente su due livelli che si rifanno al concetto di «empowerment»:

  1. l'empowerment della persona: offre alla persona con disabilità le motivazioni e gli strumenti per realizzare il proprio Progetto di Vita attraverso un articolato servizio che si ispira ad una innovativa visione di processo ri-abilitativo;
  2. l'empowerment comunitario: accresce la capacità della comunità di garantire il pieno ed effettivo riconoscimento dei diritti alle persone con disabilità, progettando e realizzando iniziative ed intereventi volti a superare discriminazioni e a creare condizioni di pari opportunità, quali condizioni indispensabili per l'affermazione di un modello di sviluppo inclusivo della società.

Il CpA Umbro è anche la sede istituzionale della FISH Umbria ONLUS (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap), rete associativa del territorio umbro.


Empowerment della persona

Il CpA Umbro, per quanto riguarda l'empowerment della persona, offre due tipologie di servizi:

  1. informazioni in merito ai servizi territoriali e ai temi legati alla disabilità destinate alle persone con disabilità, alle loro famiglie e agli operatori dei servizi (Contact Center);
  2. percorso per realizzare la Vita Indipendente (Percorso di Vita Indipendente).

Contact Center

Logo del Servizio di Contact CenterL'informazione on line ha l'obiettivo di elevare i livelli di accessibilità e fruibilità delle informazioni sui servizi esistenti e disponibili per le persone con disabilità: all'interno di questo sito, le persone possono consultare un data-base con le schede illustrative dei servizi presenti nel territorio (continua).

 

Percorso di Vita Indipendente

Il CpA Umbro offre un articolato percorso volto alla elaborazione di un personale percorso di Vita Indipendente agli Utenti con disabilità. Per far ciò il CpA Umbro opera in collaborazione con tutta la rete dei servizi alla persona che fanno capo ai diversi soggetti istituzionali: Comune, Provincia, Ufficio Scolastico, Azienda Sanitaria Locale e Azienda Ospedaliera. Il percorso di Vita Indipendente si struttura attraverso i seguenti servizi o progetti:

Progetto di Vita
Logo del Progetto di VitaLa persona con disabilità viene supportata nella definizione dei propri bisogni e desideri sulla base dei quali costruire il Progetto di Vita. Viene affiancata da un'équipe multidisciplinare che l'aiuta a sviluppare le proprie risorse in un percorso di empowerment che, strutturato sul «modello bio-psico-sociale», tiene conto sia delle funzioni e strutture corporee della persona, sia degli aspetti ambientali e relazionali (continua).

Centro di Mobilità Umbro
Logo del Centro di Mobilità UmbroIl Centro di Mobilità Umbro (CdM Umbro) è uno dei Centri di Mobilità in Italia - unico nella nostra regione -, realizzati in collaborazione con il progetto «Autonomy. Programma per la mobilità» della FIAT(continua)

Progetto «Vita Spericolata: una casa per la Vita Indipendente»
Logo progetto "Vita Spericolata: una casa per la Vita Indipendente"Il progetto «Vita Spericolata» offre ai partecipanti l'opportunità di vivere, per un periodo di tempo, in un appartamento accessibile, un'esperienza che ha l'obiettivo di fare sperimentare loro una gestione autonoma di tutti gli aspetti della vita quotidiana (continua).

Alimentazione... che passione!
Logo di Alimentazione che passione«Alimentazione... che passione!» è un servizio volto a fornire indicazioni personalizzate per una corretta alimentazione, al fine di salvaguardare la salute, la quale, influendo sui livelli di attività e partecipazione, incide sul benessere delle persone con disabilità(continua).


Empowerment comunitario

L'animazione e il supporto alla rete associativa è un obiettivo che viene perseguito grazie ad una ormai consolidata partnership tra la FISH Umbria ONLUS e il Ce.S.Vol. della provincia di Terni. Il fine è promuovere la crescita della cultura della solidarietà, la promozione di nuove iniziative della rete associativa e il rafforzamento di quelle esistenti, la realizzazione di specifiche iniziative, l'avvio e lo sviluppo di interazioni tra le realtà associative e tra queste e gli attori sociali del territorio.

Centro EmpowerNet Umbro

Logo del Centro EmpowerNet UmbroPer quanto riguarda l'empowerment comunitario, il CpA Umbro, attraverso il Centro EmpowerNet Umbro, fa parte della rete nazionale di Centri EmpowerNet promossi dalla FISH - ONLUS (continua).

Importanti attività del Centro EmpowerNet Umbro si sviluppano anche attraverso il Centro Studi e il Centro di Documentazione sulla Disabilità.

Il Centro Studi
Logo di una penna stilografica umanizzata per il Centro StudiLe attività del Centro Studi sono indirizzate ad offrire consulenze e collaborazione alle strutture e alle organizzazioni operanti nell'ambito delle politiche dei servizi e degli interventi rivolti alle persone con disabilità (continua).

Il Centro di Documentazione sulla Disabilità (CDD)
Logo Centro di Documentazione sulla DisabilitàIl Centro di Documentazione sulla Disabilità (CDD) è il primo in Umbria che dispone di un patrimonio bibliografico costituito da oltre cento testate di periodici e da circa mille volumi dedicati alla disabilità, di carattere informativo e documentario specializzato (continua).

Archivio legislativo
Disegno di un martelletto da giudiceL'archivio legislativo permette la ricerca di atti normativi o amministrativi che di interesse per la disabilità nella nostra regione a livello comunale, provinciale e regionale. Ogni atto è arricchito da un abstract che ne illustra le principali caratteristiche e finalità (continua).


Tratto dal sito www.cpaonline.it all'indirizzo:
http://www.cpaonline.it/web/generale/index.php?id=2