Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » Focus »

Piano Regolatore del Sociale. Azione n. 2: la sperimentazione del "Durante Noi"

Pubblicato il 5/04/2012 - Letto 1829 volte
Con questo focus continuiamo la presentazione delle azioni strategiche che compongono l'Asse strategico n. 1 (Servizi alla persona e integrazione socio-sanitaria) del Piano Regolatore del Sociale. Questa volta ci soffermiamo sulla sperimentazione del "Durante Noi", azione n. 2 del Piano.

Come già detto nel focus precedente (leggi focus), l'Azione n. 2 riguardante la sperimentazione del "Durante Noi" è contenuta nella copia dell'aggiornamento del Piano Regolatore del Sociale allegata alla Delibera di Giunta Comunale n. 80 del 13 marzo 2012 (leggi qui il testo).

Il Durante Noi è contenuto nella scheda dell'Azione n. 2 dell'Asse strategico n. 1 dedicato ai servizi alla persona e integrazione socio-sanitaria. La scheda è composta di sei punti fondamentali: una descrizione sintetica, gli obiettivi da raggiungere, le macro-azioni, i risultati attesi, i soggetti e i tempi.


Descrizione sintetica

Il "Durante Noi" risponde all'esigenza di autonomia delle persone con disabilità e dalle loro famiglie. Una vita autonoma è possibile solo se le condizioni per la sua realizzazione vengono costruite da subito e in una prospettiva a lungo termine per accompagnare i processi evolutivi delle famiglie e i servizi di supporto.

Vivere in autonomia, per una persona con disabilità, significa, dunque, sviluppare esperienze e sperimentarsi in situazioni quotidiane ed ordinarie in maniera separata dal proprio nucleo familiare, senza peraltro perdere il legame affettivo e di reciprocità con esso.

Il "Durante Noi", pertanto, prevede la realizzazione di progetti finalizzati all'uscita da casa della persona con disabilità; uscita intesa non come evento obbligatorio, quanto piuttosto come la scelta di una "vita indipendente".

E per far questo, l'Amministrazione Comunale sosterrà la sperimentazione attraverso la dotazione di appartamenti e risorse idonee allo svolgimento delle varie attività previste.


Obiettivi da raggiungere

Nella scheda, vengono individuati gli obiettivi che la sperimentazione del "Durante Noi" intende perseguire:

  • sperimentare percorsi di micro-residenzialità per un maggior numero di utenti;
  • verificare un nuovo rapporto numerico, nell'ambito dell'assistenza domiciliare, di operatore/persona;
  • associare all'intervento domiciliare con finalità socio-educative anche interventi ed inserimenti nell'ambito comunitario;
  • individuare macrocriteri per la definizione dei tempi e modi dell'intervento domiciliare.


Macro-azioni

La scheda presenta poi le macro azioni che si intendono intraprendere; esse sono fondamentalmente due: l'individuazione di strutture idonee ad ospitare la sperimentazione che siano inserite in contesti cittadini adeguati; avvio dei percorsi di micro-residenzialità associati alla sperimentazioni di nuove modalità di organizzazione dell'assistenza domiciliare. 


Risultati attesi

La scheda riposta anche ciò che è previsto come inevitabile esito di quanto definito negli obiettivi generali:

  • riaffermare che la domiciliarità della persona si fonda sulla permanenza della stessa nel proprio contesto sociale e familiare di riferimento con il supporto delle reti territoriali formali ed informali;
  • sviluppare le capacità della persona con disabilità, in un'ottica di empowerment, affinché possa avere la garanzia di una soluzione domiciliare orientata all'autonomia.


Soggetti

I soggetti indicati per avviare e gestire la sperimentazione vengono individuati in:

  • Comune di Terni;
  • Distretto n. 1 della ASL n. 4 di Terni;
  • Associazioni;
  • Reti comunitarie informali.


I tempi

La scheda precisa che la progettazione operativa e una prima sperimentazione cominceranno entro giugno 2012.

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0