Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Quali sono i tempi per la procedura di aggravamento dell'invalidità civile?

Pubblicato il 15/09/2009 - Letto 2954 volte
Nel gennaio dell'anno corrente, ho presentato domanda di aggravamento presso la u.s.l. 3 di Acireale (Catania) a causa di una malattia rara (mi era stata riconosciuta un'invalidità civile pari al 60% nel 2003). Insieme con la domanda di aggravamento ho anche richiesto la documentazione della diagnosi funzionale al fine di potermi iscrivere nelle liste speciali del collocamento. Mi chiedo come sia possibile a distanza di quasi 8 mesi non aver ancora ricevuto alcuna chiamata. Spero qualcuno possa darmi qualche chiarimento in merito. Grazie tante.
Valeria, 52 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che sostanzialmente i tempi per l'aggravamento dell'invalidità civile sono gli stessi che si prospettano nel caso di primo accertamento; per cui dal momento della presentazione della domanda, la ASL ha tre mesi di tempo per comunicare all'interessato la data di convocazione a visita, (la comunicazione avviene tramite raccomandata spedita dalla ASL all'indirizzo indicato sulla domanda). La visita dovrà essere fissata entro i tre mesi dalla presentazione della domanda. Se tali termini non sono rispettati, il richiedente può presentare una diffida all'Assessorato della Sanità della regione di appartenenza che fisserà entro nove mesi la data di visita.

Dal momento che, a quanto ci dice, ha presentato domanda da ormai otto mesi, riteniamo che a breve avrà la risposta, poiché sono, di fatto, scaduti i termini. Il ritardo di notifica può essere determinato da procedure burocratiche, pertanto Le consigliamo di telefonare all'ufficio competente della Sua ASL.


Normativa di riferimento

Decreto del Presidente della Repubblica n. 698 del 21 settembre 1994, «Regolamento recante norme sul riordinamento dei procedimenti in materia di riconoscimento delle minorazioni civili e sulla concessione dei benefici economici» (collegamento a sito esterno).


Per ogni altra informazione, può contattarci telefonicamente al numero 0744 27.46.59.

Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Anna Vecchiarini e Pierangelo Cenci
(Assistenti Sociali del Centro per l'Autonomia Umbro)

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0