Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Sono iscritto alle liste di collocamento mirato, il datore di lavoro Ŕ obbligato ad assumermi con contratto a tempo indeterminato?

Pubblicato il 20/05/2009 - Letto 1721 volte
Salve! Sono iscritto alla lista categorie protette per il comune di Pozzuoli con invaliditÓ 67%. Gradirei sapere se una qualsiasi societÓ pu˛ assumermi a tempo determinato oppure Ŕ obbligata a farmi un contratto a tempo indeterminato.
Giulio, 38 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che ai lavoratori con disabilitÓ assunti con collocamento mirato si applica il trattamento economico e normativo previsto dalle leggi e dai Contratti Collettivi. In altri termini, quindi, il rapporto di lavoro tra il lavoratore con disabilitÓ e il datore di lavoro pubblico o privato non si differenzia da qualunque altro rapporto di lavoro.
L'unica differenza, in questo senso, Ŕ che il datore di lavoro non pu˛ chiedere al lavoratore con disabilitÓ una prestazione non compatibile con il suo stato di salute.
Pertanto, Lei potrÓ essere assunto con il contratto che riterrÓ l'azienda.


Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Servizio Contact Center del Centro per l'Autonomia Umbro

Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0