Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Ho l'assegno ordinario di invalidità: quando andrò in pensione contributiva perderò l'assegno?

Pubblicato il 4/05/2009 - Letto 1145 volte
Mia moglie ha una pensione minima di invalidità e non lavora è da considerarsi a mio carico? Io percepisco invece un assegno ordinario di invalidità che sarà confermato poiché è una malattia irreversibile. Quando andrò in pensione contributiva perderò l'assegno? Se sarà cumulato in che percentuale?
carlo, 54 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che al compimento dell'età pensionabile, l'assegno ordinario verrà automaticamente trasformato in pensione di vecchiaia, che non potrà avere un importo inferiore a quello dell'assegno. Qualora non abbia maturato i requisiti per poter usufruire delle pensione di vecchiaia, Lei continuerà a percepire l'assegno ordinario.

In merito alla prima domanda posta e per maggiori dettagli, invece, Le consigliamo di rivolgersi ad un Patronato, o direttamente al Suo Ente previdenziale.


Per ogni altra informazione, può contattarci telefonicamente al numero 0744 27.46.59.

Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Margherita Di Giorgio e Pierangelo Cenci
(Assistenti Sociali del Centro per l'Autonomia Umbro)

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0