Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Perché mi hanno rifiutato i permessi lavorativi?

Pubblicato il 31/08/2011 - Letto 754 volte
Avendo 85% invalidità, con la 104 mi hanno rifiutato i permessi dei tre giorni.
STEFANO, 48 anni

Risposta

Gentile Utente,

in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che i permessi lavorativi previsti dalla Legge n. 104/1992 non sono correlati alla percentuale di invalidità civile, ma bensì proprio al riconoscimento dello "stato di handicap grave" previsto dalla Legge n. 104/1992, art. 3, comma 3. Quindi, solo avendo questo tipo di riconoscimento può far valere il diritto ai permessi.

Non potendo visionare il Suo verbale, Le consigliamo di verificare (anche con il supporto di un patronato) che sullo stesso vi sia riportata questa dicitura e in caso positivo il Suo datore di lavoro (tramite il Suo ente previdenziale) è tenuto a garantirglieli.


Per ogni altra informazione, può contattarci telefonicamente al numero 0744 27.46.59. Le ricordiamo che il Servizio di Contact Center è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00.
Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Anna Vecchiarini e Pierangelo Cenci
(Assistenti Sociali del Centro per l'Autonomia Umbro)

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0