Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Ricorso contro il verbale della Commissione Medica per le Patenti

Aggiornato il 30/12/2014 - Letto 16928 volte

Descrizione

La persona con disabilità, che ha presentato la domanda per il rilascio o il rinnovo della patente, ma che ritenga il giudizio emesso dalla Commissione non adeguato (sospensione o revoca della patente per inidoneità alla guida, riduzione del termine di validità, declassamento, prescrizioni di adattamenti per il veicolo), ha diritto a presentare ricorso contro di essa per essere sottoposto a nuova visita di accertamento, come previsto dall'art. 119, comma 5, del "Nuovo codice della strada" (Legge n. 120/2010).

Nota: Si ricorda che laddove la persona con disabilità ritenga che l'accertamento dell'idoneità sia insufficiente o che sia stato condotto in modo non appropriato può rifiutarsi di sottoscrivere il verbale di visita.

La persona che voglia intentare il ricorso ha a disposizione tre modalità:

  • ricorso giurisdizionale al Tar (Tribunale Amministrativo Regionale) entro 120 giorni dal ritiro del certificato medico della Commissione medica locale;
  • ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dal ritiro del certificato medico della Commissione medica locale;
  • effettuare, a sua richiesta ed a sue spese, una nuova visita medica presso un'Unità Sanitaria Territoriale di RFI (Rete Ferroviaria Italiana).

Nel caso in cui si voglia procedere con la terza ipotesi, la persona con disabilità dovrà prenotare una visita medica presso l'Unità Sanitaria Territoriale di RFI.

Se la valutazione dell'Unità Sanitaria Territoriale di RFI sarà più favorevole, la persona potrà presentare, entro il termine massimo di 120 giorni dal ritiro del certificato medico della Commissione Medica Locale per le Patenti, la nuova certificazione medica all'Ufficio Motorizzazione Civile per un riesame del provvedimento emesso sulla base della precedente certificazione.

La produzione del certificato emesso dagli organi sanitari di RFI oltre il termine previsto comporterà la stabilizzazione della valutazione della Commissione Medica Patenti.

L'Ufficio Motorizzazione Civile potrà accettare certificazioni presentate oltre questo limite solo se:

  • la persona dimostra di aver richiesto la visita medica tempestivamente e nei termini previsti;
  • il ritardo è imputabile unicamente a RFI.

Requisiti

Possono presentare ricorso tutti coloro i quali non hanno reputato adeguato il giudizio presente nel verbale emesso dalla Commissione Medica Locale per Patenti.

Dove rivolgersi

Centro di Mobilità Umbro

Rete Ferroviaria Italiana (collegamento a sito esterno)

Commissione Medica Locale per le Patenti di Guida della Provincia di Terni


Documentazione da presentare

Per prenotare la visita la persona deve inviare il "Modulo di richiesta della visita" unitamente alla copia del Certificato rilasciato dalla Commissione Medica Locale, alla Unità Sanitaria Territoriale di riferimento tramite raccomandata A/R (in alternativa potrà consegnarli personalmente). 

L'Unità Sanitaria, tramite raccomanda A/R, spedirà una lettera di invito contenente:

  • la data e l'ora di presentazione per la visita; 
  • i costi e le modalità di pagamento;
  • gli eventuali accertamenti sanitari da produrre a supporto della richiesta.

Nota: il costo della certificazione conclusiva è di Euro 250,00
Se il certificato rilasciato dalla CML prevede anche gli accertamenti per la verifica dell'abuso di alcol o uso di sostanze stupefacenti il costo è di Euro 500,00.

 Il pagamento potrà avvenire tramite versamento su c/c postale n. 26846873 intestato a: RFI SpA - Direzione Sanità - Roma, con indicazione della causale: "Tutela avverso il giudizio della CML".


Fonti normative

Nuovo Codice della Strada - D. L.gs. n. 285 del 30/4/1992, modificato dall'art. 23 della L. 120/2010, art. 119, comma 5.
Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0