Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

źNon autosufficienza, domiciliaritÓ e diritto alla salute. Le sfide per un nuovo welfare╗. Ne discute, a Terni, il Partito Democratico

Pubblicato il 6/09/2012 - Letto 1445 volte
Apprendiamo ora - e divulghiamo per opportuna conoscenza - dell'incontro che il Partito Democratico (PD) ha organizzato presso la Passeggiata di Terni, durante la Festa Democratica, dal titolo źNon autosufficienza, domiciliaritÓ e diritto alla salute. Le sfide per un nuovo welfare╗. Leggendo il programma, intuiamo che si intende affrontare la questione del welfare e della non autosufficienza sia a livello di politiche nazionali con il Presidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap) Pietro Barbieri sia a livello di politiche locali (con interlocutori provenienti dal mondo cooperativo e sindacale del ternano).

Nell'ambito della III edizione della Festa Democratica (quest'anno dal 23 agosto al 9 settembre, presso i giardini pubblici della Passeggiata di Terni), il Partito Democratico di Terni ha deciso di dedicare la penultima serata, Sabato 8 settembre (ore 18.00), ad un tema di particolare interesse per il movimento associativo che rappresenta e tutela i diritti delle persone con disabilitÓ, con un incontro-dibattito da titolo źNon autosufficienza, domiciliaritÓ e diritto alla salute. Le sfide per un nuovo welfare╗.

Dalla lettura del programma intuiamo - non avendo avuto altre informazioni a riguardo - che il taglio dell'incontro avrÓ probabilmente due linee di indirizzo: a giudicare dagli ospiti invitati al dibattito - moderato dall'Assessore alle Politiche sociali del Comune di Terni Stefano Bucari - sembra che l'intento degli organizzatori si quello di discutere delle questioni del welfare e della non autosufficienza dapprima a livello nazionale, per poi passare ad un livello regionale e locale.

Nella prima parte dell'incontro, infatti, interverranno:

  • Augusto Battaglia, Responsabile nazionale del Forum Sociale del PD;
  • Pietro Barbieri, Presidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap);
  • Franco Tomassoni, Assessore alla SanitÓ della Regione Umbria;

Gli interventi programmati della seconda parte, invece, daranno voce ad esponenti locali, espressione del mondo dei lavoratori del welfare e delle diverse realtÓ del Terzo settore:

  • Attilio Romanelli, segretario CGIL di Terni;
  • Sandro Corsi, Forum Terzo Settore;
  • Faliero Chiappini, segretario CISL di Terni;
  • Gino Venturi, segretario UIL di Terni.

Siamo lieti che la sezione ternana del PD intenda affrontare una riflessione sull'attuale scenario e sulle prospettive delle politiche nazionali del welfare, confrontandosi con il nostro Presidente nazionale Pietro Barbieri, anche in vista dell'imminente intervento del Governo sulla non autosufficienza (si fa riferimento all'intenzione di separare il tema della non autosufficienza dal resto del Decreto Legge che sta presentando il Ministro alla Salute Renato Balduzzi, di cui abbiamo detto in questa news).

Infatti, in vista delle prossime elezioni, sia per gli elettori del PD, che per tutti gli altri, Ŕ certamente interessante conoscere quali politiche e quali azioni intenda adottare, sul tema del welfare e della non autosufficienza, un partito che si candida a governare il paese (e che, comunque, giÓ governa da tempo la nostra regione e la nostra cittÓ).

Quindi, riteniamo estremamente positivo l'instaurarsi di un confronto costante e strutturato del movimento associativo con la "Politica" (non importa di quale segno, colore o coalizione); e, obbiettivamente, questo Ŕ sicuramente quello che il PD, a livello nazionale, sta cercando di fare da alcuni anni.

Nella seconda parte del dibattito, tuttavia, questa tensione ad un confronto con il movimento associativo (in questo caso, con quello espressione del nostro territorio) sembra venir meno o, comunque, sembra essere ricondotta a quelle realtÓ che sicuramente rappresentano al meglio i lavoratori e il mondo della cooperazione, ma a cui non Ŕ stata delegata la rappresentanza dei titolari di quei diritti fondamentali che il sistema di welfare dovrebbe garantire.

Salta contenuti del piÚ di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformitÓ agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformitÓ agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformitÓ agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0