Ricerca avanzata
Menų
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Home Care Premium 2017: pubblicato il nuovo bando

Pubblicato il 21/03/2017 - Letto 133 volte
Fino alle ore 12 del 30 marzo 2017, sarā possibile presentare la domanda di adesione al bando pubblico "Home Care Premium 2017 - Assistenza Domiciliare", pubblicato dall'INPS e indetto dalla gestione ex INPDAP. Possono presentare domanda tutte le persone con disabilitā certificata che siano o siano state dipendenti del pubblico servizio o, in alternativa che siano parenti di primo grado e affini di primo grado di pensionati e/o dipendenti pubblici. Nella news sono riportati i dettagli per la presentazione della domanda.

Dal 1 marzo 2017 fino alle ore 12 del 30 marzo 2017 č possibile presentare la domanda per partecipare all'edizione 2017 del bando pubblico "Home Care Premium - Assistenza Domiciliare", pubblicato dell'INPS gestione integrata ex-INPDAP.

Possono presentare domanda per partecipare al bando pubblico, tutte le persone con disabilitā certificata che siano o siano state dipendenti del pubblico servizio (gestione ex-INPDAP) o, in alternativa che siano parenti di primo grado (genitori o figli/e) e/o affini di primo grado (suoceri e figli/e del coniuge) di pensionati e/o dipendenti pubblici.

Il bando prevede l'erogazione di due tipologie di prestazioni per le persone con disabilitā, come di seguito riportato:

  • "prestazioni socio assistenziali prevalenti" per le quali l'INPS riconosce direttamente un contributo economico mensile riferito al rapporto di lavoro con l'Assistente familiare, per l'intera durata del progetto;
  • eventuali "prestazioni socio assistenziali integrative": assistenza domiciliare di tipo socio-sanitario (svolta da operatori e operatrici socio-sanitarie o da educatori/trici prefessionali), servizi professionali (logopedia, fisioterapia e supporto psicologico), frequentazione di centri diurni e centri di aggregazione giovanile, interventi di sollievo domiciliare, servizi di accompagnamento/trasporto, consegna pasti a domicilio, fornitura e installazione a domicilio di ausili o strumenti di domotica, percorsi di integrazione scolastica, servizi per i minori con autismo, servizi per lo svolgimento dell'attivitā sportiva, percorsi di inserimento lavorativo, servizi differenziati in base alle esigenze del territorio.

Il progetto prenderā il via il 1° luglio 2017 e terminerā il 31 dicembre 2018. I posti messi a disposizione dell'INPS, a carattere nazionale, sono 30.000 e dal 20 aprile 2017 le persone che hanno presentato domanda (entro il 30 marzo 2017) sapranno se saranno beneficiarie del progetto, grazie alla graduatoria che verrā pubblicata sul sito www.inps.it [link esterno].

Le persone che non dovessero essere in possesso dei requisiti per presentare la domanda, entro il termine del 30 marzo 2017, potranno successivamente aderire al progetto dal 27 aprile 2017 quando l'Istituto riaprirā le iscrizioni per riempire gli eventuali posti in graduatoria rimasti vuoti (dei 30.000 iniziali) o per entrare in lista di attesa.

Per tutte le informazioni sulla presentazione della domanda č possibile consultare la scheda del Servizio di Contact Center del Centro per l'Autonomia Umbro "Progetto "Home Care Premium" Assistenza domiciliare per persone non autosufficienti" che riporta, nel dettaglio, tutte le informazioni sul progetto.

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformitā agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformitā agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformitā agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0