Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Comunicato FISH. European Disability Card: al via il progetto nazionale

Pubblicato il 9/07/2016 - Letto 1595 volte
(5 luglio 2016) Il 6 luglio Ŕ stato dato avvio al Progetto Nazionale European Disability Card finalizzato all'introduzione di una tessera che permetta alle persone con disabilitÓ l'accesso ad una serie di servizi gratuiti o a costo ridotto in materia di trasporti, cultura e tempo libero sul territorio nazionale in regime di reciprocitÓ con gli altri Paesi della UE. La FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap), in partenariato con la FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con DisabilitÓ), Ŕ titolare dell'attuazione del progetto, con il Ministero del Lavoro in veste di sponsor dell'iniziativa.

"Muoversi agevolmente con la garanzia di facilitazioni e sostegni per meglio fruire delle opportunitÓ e delle risorse culturali, sportive, turistiche che l'Europa offre. ╚ una sfida che l'Unione Europea ha lanciato e che raccogliamo offrendo il nostro supporto e le esperienze delle persone con disabilitÓ." Cosý Vincenzo Falabella, Presidente della Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap, commenta il lancio del Progetto Nazionale European Disability Card che avverrÓ domani 6 luglio 2016 alle ore 10 presso la Sala stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (via Veneto 56, Roma).

Il progetto, che trae origine dalla Strategia Europea 2010-2020 in materia di disabilitÓ, Ŕ finalizzato all'introduzione di una tessera che permetta alle persone con disabilitÓ l'accesso ad una serie di servizi gratuiti o a costo ridotto in materia di trasporti, cultura e tempo libero sul territorio nazionale in regime di reciprocitÓ con gli altri Paesi della UE, nel quadro dell'obiettivo di garantire la piena inclusione delle persone con disabilitÓ nella vita sociale e culturale delle comunitÓ.

La FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap), in partenariato con la FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con DisabilitÓ), Ŕ titolare dell'attuazione del progetto, con il Ministero del Lavoro in veste di sponsor dell'iniziativa in qualitÓ di AutoritÓ nazionale rilevante in materia di disabilitÓ. Entrambe le federazioni sono componenti dell'Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilitÓ, presieduto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

"In queste settimane - anticipa Vincenzo Falabella - abbiamo svolto una rilevazione propedeutica al progetto per tentare da un lato di descrivere i benefit pi¨ diffusi e i percorsi adottati per riconoscerli, dall'altro per iniziare, assieme a tutti i partner, a delineare il funzionamento e le opportunitÓ della Card europea. "

All'incontro di domani saranno presenti il Sottosegretario di Stato On. Franca Biondelli, il Vicepresidente FAND Roberto Romeo oltre, ovviamente, al Presidente FISH Vincenzo Falabella.

(5 luglio 2016)


FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap
www.fishonlus.it (link a sito esterno)
www.facebook.com/fishonlus (link a sito esterno)


Segui il Centro per l'Autonomia Umbro anche sui social network!

Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0