Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Terni. Progetto Vita Indipendente: il 6 giungo il convegno finale

Pubblicato il 31/05/2016 - Letto 1364 volte
Lunedì 6 giugno 2016, alle ore 9,30, presso il CAOS di Terni, avrà luogo il convegno finale del progetto "Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità", co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Umbria e realizzato dal Centro per l'Autonomia Umbro. La partecipazione al convegno è gratuita e permetterà di conoscere i risultati della prima sperimentazione ministeriale e di partecipare al confronto che si avvierà per portare anche l'Umbria a dotarsi di una legge regionale sulla Vita Indipendente

Lunedì 6 giugno, alle ore 9,30 presso il Centro Arti Opificio Siri (CAOS) di Terni (Via Campofregoso, n. 98) avrà luogo il convegno finale "La sperimentazione umbra sulla Vita Indipendente", che presenterà i risultati raggiunti grazie alla sperimentazione umbra sulla "Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità", co-finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Umbria e realizzata dal Centro per l'Autonomia Umbro.

Il convegno finale, come avevamo anticipato in questo articolo, vedrà numerosi ospiti e permetterà di intavolare un confronto fruttuoso e produttivo in tema di Vita Indipendente, affinché anche la Regione Umbria possa dotarsi - come già è avvenuto in altre regioni - di una normativa regionale in tema di Vita Indipendente.

Al convegno parteciperanno, tra gli altri, rappresentanti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Regione Umbria, del Comune di Terni e della USL Umbria n. 2. In rappresentanza delle Associazioni delle persone con disabilità, saranno presenti al convegno Vincenzo Falabella, Presidente nazionale della FISH ONLUS e coordinatore del tavolo di lavoro dell'Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità che si occupa di Vita Indipendente e Rosaria Duraccio, Vice Presidente di ENIL Italia (European Network on Independent Living), Associazione che si occupa da anni della promozione del diritto alla Vita Indipendente.


Il programma del Convegno "La sperimentazione umbra sulla Vita Indipendente"

Ore 9.30 - Saluti Istituzionali

Leopoldo Di Girolamo, Sindaco Comune di Terni

Walter Orlandi, Direttore "Direzione regionale Salute, Welfare. Organizzazione e risorse umane"

Ore 10,00 - Interventi

Il consolidamento dei progetti per la vita indipendente nel quadro della programmazione nazionale: il piano d'azione Biennale

Alfredo Ferrante, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Gli obiettivi del Piano d'Azione biennale. Modelli e buone prassi per l'implementazione dei progetti di vita indipendente

Vincenzo Falabella, Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità

Il progetto di vita Indipendente per la piena inclusione e partecipazione sociale: il sistema degli interventi attraverso il modello di Agenda 22

Francesca Malafoglia, Assessore al Welfare Comune di Terni

Vita indipendente: l'Integrazione socio-sanitaria e gli strumenti di valutazione della condizione di disabilità e dell'appropriatezza degli interventi

Stefano Federici, USL Umbria 2

I risultati della sperimentazione e il ruolo del Centro per l'Autonomia Umbro

Andrea Tonucci, Centro per l'Autonomia Umbro

Ore 11,30 - Interventi

Progetto di Vita e Progetto Individuale: attività svolte, risultati raggiunti, criticità ed opportunità emerse nel corso del progetto

Ne parlano:

  • Daniela Argenti, Comune di Terni
  • Pierangelo Cenci, Centro per l'Autonomia Umbro

Ore 13,00 - Conclusioni

Fabio Paparelli, Vice Presidente Giunta Regionale

Modera

Alessandro Vestrelli, Regione Umbria Servizio Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria

Tavola Rotonda - "Dalla sperimentazione ad una legge regionale per la Vita Indipendente"

Ore 14,30 - Saluti Istituzionali

Luigi Carlini, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni

Ne parlano:

  • Alessandro Vestrelli, Regione Umbria, Servizio Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria
  • Nera Bizzarri, Regione Umbria, Programmazione socio-sanitaria dell'assistenza distrettuale. Accreditamento. Autorizzazioni sanitarie e socio-sanitarie
  • Francesco De Rebotti, ANCI
  • Imolo Fiaschini, FEDERSANITÀ
  • Rosaria Duraccio, ENIL Italia (European Network on Independent Living)
  • Lucilla Frattura, Centro collaboratore italiano dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per la Famiglia delle Classificazioni Internazionali Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
  • Federico Ciani, Ricercatore di ARCO e dello Yunus Social Business Centre of the University of Florence
  • Laura Arcangeli, Università degli Studi di Perugia

Modera

Raffaele Goretti, già Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità


Scarica il programma [file pdf].

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0