Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Ho l'invalidità civile al 100%, ma mi hanno detto che non mi spetta la pensione di reversibilità. Perché?

Pubblicato il 19/04/2010 - Letto 3943 volte
Sono stato riconosciuto invalido con totale e permanente inabilità lavorativa 100%. Adesso ho fatto la domanda all'INPS ma mi è stato detto che non ho diritto alla reversibilità perché mia madre era ancora in vita ed io ho fatto la domanda oggi. Non esiste nessuna speranza? La saluto.
silvano, 46 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che la pensione di reversibilità spetta ai superstiti aventi diritto del lavoratore assicurato o pensionato deceduto.

Quando è ancora in vita il coniuge, la concessione della pensione può spettare anche ai figli, purché, alla data della morte del genitore, siano minori, studenti o riconosciuti «inabili» (ossia con un'invalidità civile del 100%) e a suo carico.

In questo caso, la spartizione della pensione tra il coniuge e i figli è la seguente:

  • 60% al coniuge;
  • 20% a ciascun figlio, se c'è anche il coniuge.

Dalla Sua e-mail non si evince la data di riconoscimento dell'invalidità civile, poiché è questo il vincolo che probabilmente Le hanno fatto notare. Se è ha avuto il riconoscimento dell'invalidità civile dopo il decesso di Suo padre, non ha diritto - Lei come figlio - alla prestazione economica.


Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Anna Vecchiarini e Pierangelo Cenci
(Assistenti Sociali del Centro per l'Autonomia Umbro)

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0