Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Mia moglie e mia figlia hanno una disabilitÓ certificata ai sensi della legge 104/1992, ci sono i requisiti per il bonus alle famiglie?

Pubblicato il 16/01/2009 - Letto 1031 volte
Buon giorno. Premetto che mi vergogno di disturbarVi ancora ma approfitto della Vostra disponibilitÓ e del Vostro invito a contattarvi sempre in caso di bisogno. Vorrei poter avere un vostro illuminante parere anche sul seguente quesito.Nel mio nucleo familiare oltre al sottoscritto ci sono:1. Moglie e figlia in stato di handicap grave entrambe fiscalmente a mio carico.2. Mia suocera, NON FISCALMENTE A MIO CARICO, con reddito da pensione inferiore a 15.000 Euro.Ai fine della corresponsione del Bonus famiglia con soggetti in stato di Handicap grave, devo sommare al mio reddito anche quello di mia suocera che, ripeto, figura nel mio stato di famiglia ma non Ŕ fiscalmente a mio carico.Sono certo della Vostra (come sempre) sollecita risposta e mi scuso ancora una volta per il fastidio che vi arreco.Cordiali saluti.
Lui, 37 anni

Risposta

Gentile Utente,
in merito al quesito da Lei posto, La informiamo che, nel calcolo dei redditi per beneficiare del bonus, vengono considerati i redditi di tutti i familiari conviventi: nel Suo caso, quindi, anche di Sua suocera.
In merito all'ammontare del bonus, avendo una figlia a carico con il riconoscimento dello źstato di handicap in situazione di gravitÓ╗ (articolo 3, comma 3, Legge 104/1992), qualora il reddito del Suo nucleo familiare non superi i 35.000 Euro, ha diritto ad un bonus di 1.000 Euro. Dal momento che, nella Sua e-mail afferma che anche Sua moglie possiede il riconoscimento dell'articolo 3, comma 3 della Legge 104/1992, questa situazione determina la presenza di un requisito per avere il bonus da 500 Euro (purchÚ si abbia un reddito non superiore a 20.000 Euro). La normativa non chiarisce se, in un caso analogo al Suo - ossia la presenza del coniuge e del figlio entrambi con i requisiti per ottenere due bonus diversi - esista la possibilitÓ di cumulare i due bonus. Per questo motivo, qualora il Suo reddito rientri in entrambi i casi, Le consigliamo di rivolgersi all'Agenzia delle Entrate per maggiori dettagli.


Approfondimenti

Scheda Contact Center: Il bonus straordinario per le famiglie.


Per ogni altra informazione, pu˛ contattarci telefonicamente al numero 0744 27.46.59.

Nella speranza di aver fornito una risposta chiara ed esaustiva, inviamo cordiali saluti,
Margherita Di Giorgio e Pierangelo Cenci
(Assistenti Sociali del Centro per l'Autonomia Umbro)

Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0