Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Telepass autostradale

Aggiornato il 30/08/2019 - Letto 2512 volte

Descrizione

Il Telepass autostradale è un dispositivo elettronico collocato sul parabrezza dell'auto che consente di transitare nelle porte dedicate Telepass e di pagare il pedaggio autostradale, senza fermarsi al casello, tramite addebito sul conto corrente, carta di credito abilitata e così via.

Per gli automobilisti con disabilità questo dispositivo consente di evitare alcune operazioni che devono essere svolte, in breve tempo e con possibili disagi, presso il casello autostradale al momento del ritiro del tagliando o del pagamento (ad esempio, la necessità di sporsi dal finestrino per ritirare o pagare).

Considerato, quindi, il valore di elemento facilitatore che il dispositivo Telepass possiede per le persone con disabilità, per coloro che possiedono la patente speciale è prevista la possibilità di usufruire di un'agevolazione: la totale esenzione del canone di locazione trimestrale di Euro 3,72 + IVA (Euro 1,24 + IVA mensili). Questa condizione viene mantenuta anche in caso di superamento del previsto importo limite di spesa di Euro 258,23 al trimestre.

Attenzione: il Telepass autostradale non è abilitato come pass per permettere il transito delle persone con disabilità nelle Zone a Traffico Limitato, nei comuni - ad esempio come quello di Perugia - dove l'accesso è regolato da dispositivi Telepass analoghi.


Requisiti

La persona con disabilità che vuole avvalersi di questa agevolazione deve essere titolare di patente B, C e D speciale.

Dove rivolgersi

Per attivare il servizio la persona interessata può recarsi in uno dei seguenti punti di attivazione:

  • Punto Blu e Telepass Point: se l'interessato è titolare di carta di credito o bancomat convenzionati, può sottoscrivere il contratto di adesione e ritirare subito il Telepass;
  • Banca convenzionata con la Società Autostrade: presso le agenzie abilitate alla distribuzione diretta, dopo aver sottoscritto il contratto, è possibile ritirare il Telepass direttamente allo sportello. Nel caso in cui l'agenzia non fosse abilitata alla distribuzione diretta è necessario ritirare il Telepass presso tutti i Punto Blu e Telepass Point, presentando una copia del contratto.
  • Ufficio Postale: se l'interessato è titolare di un conto corrente BancoPosta, può sottoscrivere il modulo di adesione e ritirare subito il Telepass direttamente all'ufficio postale abilitato.

Conosci il Punto Blu e Telepass Point più vicino (collegamento a sito esterno).
Conosci le Banche convenzionate con Società Autostrade (collegamento a sito esterno).
Conosci gli Uffici Postali abilitati (collegamento a sito esterno).

È possibile contattare anche il numero verde: 800.269.269.


Ritirare il Telepass

Il Telepass può essere ritirato anche da una persona diversa dall'interessato, purché abbia con sé:

  • una delega firmata dalla persona interessata;
  • il modulo di adesione sottoscritto dalla persona interessata;
  • copia del documento personale della persona interessata;
  • copia della patente speciale della persona interessata;
  • il numero della targa del veicolo (è possibile indicare fino ad un massimo di due targhe contemporaneamente, compresa quella del motoveicolo);
  • un proprio documento di riconoscimento.

Documentazione da presentare

La persona interessata ad attivare il servizio deve presentare:

  • fotocopia della patente speciale;
  • modulo di adesione;
  • il numero di almeno una targa del veicolo con il quale si intende usufruire del Telepass;
  • libretto di circolazione dove sono riportate le modifiche all'auto.

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0