Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Centro di Salute Mentale Adulti (CSM)

Aggiornato il 26/07/2019 - Letto 5894 volte

Descrizione

Il Centro di Salute Mentale Adulti (CSM-adulti), rivolto a persone adulte con una disabilità psichiatrica, costituisce il nucleo centrale del Dipartimento di Salute Mentale (DSM) servizi per adulti. All'interno del CSM-adulti si svolgono le seguenti attività:

  • colloqui terapeutici con gli utenti ed i loro familiari;
  • autorizzazione di ricoveri in strutture per la riabilitazione psichiatrica;
  • definizione e coordinamento dei progetti terapeutici;
  • prescrizione di terapie farmacologiche gratuite;
  • consulenze psichiatriche e psicologiche;
  • visite specialistiche di interesse medico legale;
  • gruppi di auto mutuo aiuto per i familiari;
  • attività teatrale;
  • interventi di area sociale.

L'accoglienza è assicurata da un professionista (in genere, un infermiere professionale) con il compito di compilare una scheda-accoglienza, reperire le necessarie informazioni riguardanti lo stato di salute dell'utente, fornire a quest'ultimo tutte le informazioni necessarie e fissare un appuntamento per una prima visita di valutazione, la quale sarà effettuata da un medico (generalmente, uno psichiatra) o da uno psicologo.

Successivamente alla prima visita, da parte di un'équipe multidisciplinare, sarà definito un percorso terapeutico (Progetto Terapeutico Personalizzato). L'équipe è composta da medici, infermieri e psicologi e si riunisce una volta alla settimana.

Il tempo medio di attesa per una prima visita è di sette giorni.

Le richieste urgenti seguono la stessa modalità di accesso al Servizio: anche in questo caso la richiesta viene valutata dal personale di Accettazione (infermiere e medico) e se necessario, viene fornita una risposta specifica territoriale o ambulatoriale in tempi brevi.

Il CSM-adulti ricomprende:

  • due ambulatori;
  • il «Sagittario»;
  • le strutture per la riabilitazione psichiatrica.

Ambulatori
Gli ambulatori sono due e svolgono terapia familiare e della coppia e terapia per i disturbi alimentari.

Il «Sagittario»
Il «Sagittario» è il Centro di intervento sul disagio psichico in età giovanile.

Strutture per la riabilitazione psichiatrica
Le strutture per la riabilitazione psichiatrica sono luoghi in cui si svolgono attività specifiche di riabilitazione psichiatrica, solo per gli utenti già in cura presso i CSM-adulti.

I progetti terapeutici e riabilitativi - definiti e coordinati in sede di CSM-adulti - sono finalizzati al recupero delle capacità che la patologia psichiatrica ha ridotto in misura più o meno grande. I progetti riproducono le attività di cura della persona e il proprio ambiente di vita e utilizzano approcci che mettono la persona vicino al proprio contesto socio-relazionale, con la presenza di operatori preparati.

Le strutture per la riabilitazione psichiatrica sono rappresentate da:

  • I day hospital: sono luoghi in cui le persone trascorrono alcune ore del giorno (in genere dalla mattina al pomeriggio), per tornare la sera nel proprio ambiente di vita (a casa, oppure nelle strutture in cui sono ricoverati).
  • Le Comunità terapeutiche: sono luoghi nei quali è prevista la permanenza della persona, secondo gli obiettivi terapeutici individuali, per tutto il periodo previsto dal programma terapeutico. Durante il giorno le persone possono trascorrere alcune ore nei centri diurni, oppure svolgere individualmente attività all'esterno della struttura.
  • L'Unità di convivenza o il Gruppo appartamento: sono appartamenti in cui i persone vivono in piccoli gruppi (non più di quattro persone). Sono rivolti a persone che hanno già recuperato in gran parte le capacità compromesse dalla patologia e sono, perciò, in grado di svolgere la maggior parte delle attività quotidiane, con una minima assistenza di personale.

I centri diurni per la riabilitazione sociale e lavorativa di persone con disabilità psichiatriche, seguite dal DSM, sono tre:

  • il «Marco Polo» (Via Medici, Terni);
  • il «Leonardo» (Viale Trieste, Terni);
  • il «Poggio» (a Vascigliano di Stroncone).

Requisiti

Il CSM-adulti è destinato ad un'utenza di età compresa tra i 18 e i 65 anni, che presenta una disabilità psichiatrica che ha ridotto, o sta riducendo, le attività psico-sociali della vita quotidiana.

Dove rivolgersi

Per usufruire del servizio, si possono utilizzare le seguenti modalità:

  • presentarsi al servizio personalmente;
  • telefonare alla segreteria nell'orario di apertura;
  • presentarsi al Centro Unificato Prenotazioni (CUP) o presso le sedi locali dei Centri di Salute con la richiesta del medico di medicina generale.

Centro di Salute Mentale adulti (sede di Terni).


Documentazione da presentare

Richiesta del medico di medicina generale. Inoltre, è consigliabile presentare una documentazione medica che accerti l'esistenza della malattia psichiatrica.


Fonti normative

Pre-adottato con deliberazione della Giunta regionale n. 635 del 08/05/2019«Piano Sanitario Regionale2019-2021» (collegamento a sito esterno).

Delibera della Giunta Regionale n. 314 del 23 luglio 2003, «Piano Sanitario Regionale 2003-2005» (collegamento a sito esterno).

Legge n. 104 del 5 febbraio 1992, «Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate» (collegamento a sito esterno).

Legge n. 180 del 13 maggio 1978, «Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori» (collegamento a sito esterno).

Legge n. 833 del 23 dicembre 1978, «Istituzione del Servizio Sanitario Nazionale» (collegamento a sito esterno).


Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0