Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Home Care Premium - Assistenza Domiciliare dell'ex INPDAP

Aggiornato il 15/04/2013 - Letto 1243 volte

Descrizione

L'"Home Care Premium" è un servizio per l'assistenza domiciliare a favore di iscritti e pensionati dell'ex INPDAP (dipendenti o pensionati pubblici), i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado, in condizioni di non autosufficienza accertata.

Nell'ambito delle iniziative sociali "Home Care Premium", la Direzione Regionale Umbria dell'INPDAP e la Provincia di Terni hanno stipulato una Convenzione finalizzata ad offrire un servizio di assistenza domiciliare da parte di personale qualificato, per la durata massima di un anno, a decorrere dalla approvazione dei singoli Piani di Assistenza Individuali riferiti ai beneficiari di cui al presente Avviso.

I Piani di Assistenza Individuale avranno un singolo costo massimo erogato, per un periodo massimo di un anno, in servizi di base pari ad Euro 5.990,00, per un potenziale numero di beneficiari pari a 50 e comunque fino ad esaurimento delle risorse disponibili.


Le attività

I servizi, sia di base che per l'eventuale espletamento di piccole necessità quotidiane, attivati in via sperimentale limitatamente al territorio della Provincia di Terni, sono i seguenti:

  • assistenza diurna (igiene e cura della persona, trasporto presso centri diurni, preparazione e somministrazione pasti, igiene del domicilio, aiuto spesa, tele-assistenza, telesoccorso, piccole manutenzioni domestiche);
  • assistenza notturna (controllo e sorveglianza del riposo notturno tramite tele-assistenza e telesoccorso).

Requisiti

Per beneficiare dell'Home Care Premium possono fare domanda i dipendenti pubblici e i pensionati INPDAP per se stessi o per il coniuge e i loro familiari di primo grado conviventi, in condizioni di non-autosufficienza accertata, residenti o domiciliati nella provincia di Terni.

I requisiti previsti sono i seguenti:

  • l'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del nucleo familiare di appartenenza del beneficiario non dovrà essere superiore a 30.000,00 Euro;
  • i candidati dovranno dichiarare di non essere già beneficiari, alla data di presentazione della domanda, di altra prestazione assistenziale pubblica, diretta o indiretta, che copra almeno il 50% del reale fabbisogno assistenziale della persona non autosufficiente (dovrà essere presentata una dichiarazione a riguardo);
  • iscrizione all'INPDAP del richiedente, del coniuge convivente o del familiare di primo grado;
  • residenza o domicilio nell'ambito della Provincia di Terni;
  • i candidati dovranno dichiarare di percepire o meno l'indennità di accompagnamento erogata dall'INPS;
  • condizione di non autosufficienza certificata dalla ASL competente o certificato di invalidità totale o certificato del medico di famiglia attestante lo stato di non autosufficienza (come nel modello allegato).

Le domande provviste dei requisiti saranno evase in ordine di arrivo, fino ad esaurimento dei posti e/o delle risorse economiche disponibili. Ove necessario, le condizioni economiche più disagiate del richiedente (l'indicatore ISEE, assegno di accompagnamento) potranno essere criterio di priorità nell'ammissione al beneficio, in caso di concomitanza nell'ordine di arrivo.

Le prestazioni ritenute necessarie caso per caso saranno erogate esclusivamente secondo quanto previsto dal PAI (Piano di Assistenza Individuale), formulato sulla base delle esigenze individuali rilevate da un'apposita Commissione istituita pressa la Provincia di Terni.

La stessa Commissione, in sede di determinazione del PAI, valuterà altresì il grado di invalidità ai fini anche dell'ammissione al beneficio, con facoltà di chiedere ulteriore documentazione integrativa.

Attenzione: la Commissione che valuterà il PAI non è la stessa che, generalmente, valuta i Piani Assistenziali Individuali per conto della ASL.


Dove rivolgersi

La domanda è scaricabile dal nostro sito, scaricando qui il modulo (allegato B alla DCP n. 274/2012), oppure:

  • dal sito delle Provincia di Terni (Homepage, sotto la sezione Bandi e avvisi);
  • dal sito dell'INPDAP (sezione "INPDAP sul territorio" - Umbria);

La domanda è anche reperibile presso la Sede INPDAP di Terni.

Consulta qui dove si trova la Sede INPDAP della Provincia di Terni

La domanda dovrà essere consegnata, a mano o mediante spedizione, alla sede della Provincia di Terni a decorrere dal giorno 19 aprile 2012 esclusivamente dal Lunedì al Venerdì, ore 9.00 alle ore 12.00. Farà fede l'ora e la data di arrivo risultanti all'Ufficio Protocollo sopraindicato. Qualora la domanda pervenga in altri orari rispetto a quelli sopra indicati, sia precedenti che successivi, sarà presa in carico il giorno seguente.

La domanda potrà altresì essere trasmessa, nei medesimi orari e giorni già indicati, mediante posta certificata all'indirizzo: provincia.terni@postacert.umbria.it.

La documentazione richiesta dovrà essere nel formato PDF immodificabile. Farà fede la ricevuta di consegna nella casella di posta certificata della Provincia.


Documentazione da presentare

Alla domanda devono essere allegate:

  • copia del documento d'identità, in corso di validità, del richiedente;
  • copia del documento d'identità, in corso di validità, del beneficiario, se diverso dal richiedente;
  • copia della certificazione di non autosufficienza, nel caso sia rilasciata dal medico di famiglia.

Fonti normative

Determinazione Dirigenziale n. 274 del 26 marzo 2012, «Deliberazione Giunta Provinciale n. 291/2011 e n. 66/2012 - progetto dal titolo "assistenza domiciliare - punto unico di accesso", di cui all'avviso INPDAP "home care premium 2011" - approvazione avviso pubblico e modello di domanda».
Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0