Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

L'Assistente Personale: da metà Maggio un corso anche a Terni

Pubblicato il 19/03/2013 - Letto 1711 volte
Si terrà a Terni, a Maggio, per la prima volta in Umbria, il corso per formare un gruppo di persone aspiranti Assistenti Personali.Il corso, di cui a breve verranno fornite maggiori informazioni e dettagli, punta a trasmettere le competenze professionali proprie dell'assistente personale per persone con disabilità.

Partirà a breve, il primo corso in Umbria per persone che vogliano formarsi come Assistenti Personali per persone con disabilità.

Il corso, di cui a breve verranno fornite maggiori informazioni e dettagli, punta a trasmettere le competenze professionali proprie dell'assistente personale.

 Questa figura professionale - innovativa sul piano internazionale - per cui non è prevista una formazione predefinita, non è ancora stata codificata in Italia. Per questo motivo il corso si propone di fornire una formazione specifica e qualificata per l'innovativa figura dell'assistente personale, professionista appositamente formato per sollecitare, promuovere e sostenere la vita indipendente della persona con disabilità (art. 19 convenzione ONU dei diritti delle persone con disabilità), superando le antiquate logiche assistenziali. A ciò va aggiunto che il corso che s'intende portare avanti ha un taglio che, in Umbria, può considerarsi innovativo, poiché coniuga la prospettiva formativa con la consulenza da parte delle stesse persone con disabilità.


Chi è l'Assistente Personale

3-10 parole obbligatorie

L'Assistente Personale rappresenta la figura professionale capace di rispondere nel modo più adeguato all'esigenza sociale di elevare i livelli di inclusione e partecipazione attiva delle persone con disabilità, in quanto rispondendo alle logiche della vita indipendente garantisce alle persone con disabilità un'assistenza personalizzata flessibile e funzionale alle specifiche esigenze individuali permettendogli di gestire autonomamente la sua quotidianità e di partecipare alla vita sociale alla pari con gli altri.

A livello internazionale esiste già da tempo; in Italia, invece, questa figura professionale fa fatica ad emergere, dal momento che l'assistenza alla persona (che in Italia fa riferimento alla Legge n. 162/1998) è ancora prevalentemente svolta da personale cosiddetto «badante» e/o dai familiari.

Molte persone con disabilità hanno manifestato l'esigenza di avere al loro fianco operatori professionali adeguatamente formati all'assistenza personale anche in relazione al contesto ambientale nel quale andranno ad operare. Ad oggi, tuttavia, queste richieste vengono ignorate o soddisfatte con modalità standardizzate, senza tener conto delle esigenze individuali, generando disagi alle persone, alle famiglie e agli stessi care-giver.

La società attuale assiste alla frantumazione dei nuclei famigliari tradizionali e di conseguenza, in presenza di un familiare con disabilità, se ne delega l'assistenza a soggetti terzi. In questi casi, quindi, l'assistenza spesso viene offerta da operatori che non posseggono competenze che gli permettono di tener conto dei bisogni espressi dalla persona alla quale fornisce assistenza.

In un quadro di risorse economiche carenti e di standardizzazione di procedure assistenziali, che non tengono conto dell'individualità delle esigenze, il corso vuole, da un lato, rispondere all'esigenza di personalizzazione dell'assistenza alle persone con disabilità; dall'altro, mira a creare rinnovate competenze professionali, in quanto, assistendo ad una riduzione degli ambiti lavorativi per chi ha qualifiche professionali  come OSS e OSA (enti pubblici, cooperative sociali, etc…), l'acquisizione delle competenze proprie dell'assistente personale rendono maggiormente spendibili le qualifiche già acquisite in forme di lavoro autonomo e indipendente, senza, invece, dover lavorare esclusivamente con forme di lavoro dipendente.


Per maggiori informazioni sul corso, è possibile contattare il Centro per l'Autonomia Umbro al numero 0744 274659 o all'indirizzo email info@cpaonline.it

È  possibile reperire ulteriori notizie su chi è l'Assistente Personale e su cosa fa, leggendo i seguenti articoli:

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0