Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Le Paralimpiadi di Londra 2012 - I commenti dalla rete

Pubblicato il 29/08/2012 - Letto 1885 volte
Da Mercoledì 29 agosto fino a Domenica 9 settembre, sarà possibile rimanere sempre informati sulle gare e sulle vittorie degli atleti paralimpici a Londra. Oltre ad un link permanente in homepage al sito «Paralimpiadi Londra 2012» - il canale realizzato da Ability Channel e dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) - su notizie, video, blog e fotografie da Londra, in questa pagina verranno selezionati i contributi più rilevanti tratti dai vari network.

In occasione delle Paralimpiadi di Londra 2012, il nostro sito offre l'opportunità di leggere i più interessanti commenti alle Paralimpiadi provenienti dalla rete, nonché il link per conoscere gli aggiornamenti sul risultato delle gare.


Le gare: i risultati


Il medagliere italiano

 

I Commenti dalla rete

6 settembre 2012
«Il "Villaggio" paralimpico» di Vincenzo Falabella
Le recenti dichiarazioni di Paolo Villaggio sulle Paralimpiadi e sugli atleti che vi partecipano, dimostrano, secondo Vincenzo Falabella, «come le pratiche sociali e i pregiudizi non tendano a scomparire nel corso della storia, ma piuttosto continuino a trasformarsi lungo le diverse epoche in cui si manifestano, assumendo forme sempre nuove» (continua su Superando.it).


5 settembre 2012
«Atletica: oro per Assunta Legnante nel lancio del peso»
Era una delle medaglie più attese alla vigilia della Paralimpiade. Ora, finalmente, Assunta Legnante ha coronato il sogno paralimpico, conquistando la medaglia d'oro nel lancio del peso (continua su Comitatoparalimpico.it)

«Oro ad Alex Zanardi nella cronometro su strada, argento al tandem dei fratelli Pizzi»
Ha vinto di quasi trenta secondi di vantaggio Alex Zanardi nella prova a cronometro qui a Brands Hatch (continua su Comitatoparalimpico.it).


4 settembre 2012
«Sogno un'unica Olimpiade, aperta a tutti» di Gianfranco Bastianello
«Parafrasando Martin Luther King - scrive Gianfranco Bastianello - "I have a dream" e il mio sogno è quello di vedere un giorno un'unica Olimpiade. Magari più lunga, ma dove tutti partecipino nello stesso periodo, assieme. Gare per normo e per disabili, negli stessi giorni, perché alla fine sono tutti atleti e non "para-atleti"» (continua su Superando.it).


3 settembre 2012
«Al di là di Paolo Villaggio» di Franco Bomprezzi
È certamente facile - e giusto - indignarsi con i beceri luoghi comuni di Paolo Villaggio sulle Paralimpiadi, ma le sue parole rivelano quanta distanza ci sia ancora da percorrere per arrivare a una via di mezzo, ossia a una corretta collocazione dello sport fra le tante opportunità di realizzazione umana anche per le persone con disabilità (continua su Superando.it).

«Il ciclista Pierpaolo Addesi revocato dalla Nazionale paralimpica convocata»
A seguito della comunicazione del 3/9, protocollo n° 0005965/12 a firma del Presidente della Commissione Tutela della Salute FCI, Prof. Luigi Simonetto, con la quale l'atleta è stato sospeso temporanemente, in via cautelativa, dall'attività sportiva agonistica, il Capo Missione, sentito il Presidente Pancalli, il Presidente Di Rocco ed i Responsabili Sanitari Proff. Bernardi e Spataro, ha revocato con decorrenza immediata la convocazione del ciclista Addesi e inibisce la sua partecipazione ai Giochi Paralimpici (continua su Comitatoparalimpico.it).



2 settembre 2012
«Tennistavolo: argento per la Pezzutto nell'individuale classe 1-2. Oro alla cinese Liu»
Quinta medaglia per l'Italia ai Giochi Paralimpici Estivi di Londra 2012. A portarla a casa è Pamela Pezzutto nel tennistavolo (continua su Comitatoparalimpico.it).

«I complimenti del Capo dello Stato alle medaglie azzurre»
È arrivata questa mattina, poco dopo l'argento di Pamela Pezzutto nel tennis tavolo, la telefonata del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a Luca Pancalli (continua su Comitatoparalimpico.it).


30 agosto 2012
«Nuoto: primo giorno di gare all'Aquatics Center. Qualificati, al momento, Morlacchi, Romano e Sottile»
Parte nel segno di Fabrizio Sottile, Emanuela Romano e Federico Morlacchi l'avventura della Nazionale Italiana di nuoto (continua Comitatoparalimpico.it).

«Il "gigante" Hawking e il coraggio mancato della RAI» di Franco Bomprezzi
Al centro della cerimonia di apertura delle Paralimpiadi di Londra, il celebre scienziato con disabilità Stephen Hawking, gigantesco nella sua capacità di comunicare. Influenzata dai suoi pensieri, la rappresentazione dell'evoluzione del mondo è stato un esempio alto di comunicazione sulla disabilità. Alla RAI, tuttavia, è mancato il coraggio di proporre l'evento in una delle sue reti più tradizionali (continua su Superando.it).

«Perché la Paralimpiade è ancora la sorella minore dell'Olimpiade?» di Francesca Martin
Copertura mediatica inferiore e difficoltà economiche mettono i giochi paralimpici ancora in secondo piano rispetto alle Olimpiadi (continua su Disabili.com).

Cerimonia d'apertura di Londra 2012: presenti all'evento il Presidente Pancalli, il Presidente del CONI Petrucci, il Segretario Generale del CONI Pagnozzi e il Ministro Fornero (continua su Comitatoparalimpico.it).


29 agosto 2012
«Grazie, Beckham!» di Franco Bomprezzi
«Sarebbe importante - scrive Franco Bomprezzi - che in queste giornate anche in Italia i genitori sintonizzassero la televisione sui programmi dedicati alle Paralimpiadi e li vedessero assieme ai figli. E sarebbe anche bello avere un Beckham di casa nostra che con umiltà e semplicità si misurasse anch'egli in uno sport paralimpico» (continua su Superando.it).

«L'ONU, le Paralimpiadi e la Convenzione» di Francesca Fabbri.
È pieno e caloroso il sostegno delle Nazioni Unite alle Paralimpiadi di Londra, evento ritenuto dal segretario generale Ban ki-moon «di grande rilevanza per la promozione della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, specie in virtù delle infinite possibilità offerte dallo sport, per l'inclusione e l'accettazione della diversità» (continua su Superando.it).


28 agosto 2012
«Arrivano le Paralimpiadi e anche il linguaggio ha il suo peso» di Claudio Arrigoni.
Ore di vigilia per le Paralimpiadi di Londra 2012 (29 agosto-9 settembre), evento dai "grandi numeri", che vedrà impegnati anche un centinaio di Azzurri a caccia di medaglie. L'interesse è notevole e molti organi d'informazione se ne stanno ampiamente occupando da giorni. Dal nostro angolo visuale, più che i risultati - dei quali daremo pure conto - cercheremo di approfondire alcuni aspetti specifici, legati alla grande manifestazione (continua su Superando.it).

«Al via le Paralimpiadi di Londra: tutto quello che c'è da sapere» di Francesca Martin
Gli azzurri gareggeranno in dodici delle venti discipline sportive. Grande attesa per nuoto, bici e atletica (continua su Disabili.com).

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0