Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

La FISH propone emendamenti alla Manovra

Pubblicato il 13/07/2011 - Letto 2453 volte
La FISH ha avanzato delle proposte di modifica alla Manovra in un testo inviato a tutti i gruppi parlamentari e ad alcuni deputati e senatori che nel corso degli anni si sono dimostrati attenti alle istanze della Federazione. Gli emendamenti riguardano gli aspetti considerati irrinunciabili per le persone con disabilitÓ e non comportano spese per lo Stato.

Come si legge nel Comunicato del 12 luglio, la FISH Ŕ "ben consapevole che, data la situazione finanziaria internazionale e politica interna, le possibilitÓ di modificare la Manovra 2011-2014 sono assai limitate" ma non rinuncia ad avanzare proposte di modifica di alcuni articoli.

Esse riguardano: 

  • la previsione di un'aliquota fissa del fondo perequativo, previsto dalla norma sul federalismo fiscale, per compensare la forte diminuzione delle prestazioni sociali in generale ed in particolare di quelle delle persone anziane e con disabilitÓ, che assume peraltro un forte divario territoriale
  • la soppressione dei parametri di virtuositÓ che condizioneranno la possibilitÓ per gli Enti locali di derogare dal patto di stabilitÓ
  • la richiesta di conferma del principio espresso dalla Manovra secondo cui la scuola assicura la necessaria azione didattica e di integrazione per i singoli alunni con disabilitÓ, usufruendo tanto dei docenti di sostegno che dei docenti di classe, ma precisando che l'azione di sostegno rimane attribuita ai docenti in organico di sostegno
  • modifiche finalizzate all'inclusione lavorativa delle persone con disabilitÓ (trattate in due articoli - uno sulla liberalizzazione del collocamento e l'altro sull'autoimprenditorialitÓ giovanile)
  • le nuove procedure di ricorso per l'invaliditÓ civile
  • la soppressione del comma che prevede la possibilitÓ per le regioni di trasferire all'INPS anche l'ultima funzione residua ora affidata alle ASL: l'accertamento degli stati invalidanti, dell'handicap e della disabilitÓ (Legge 68/1999).

Leggi gli emendamenti proposti dalla FISH (pdf).

Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0