Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Sport e disabilità: a Terni campionato nazionale di atletica e canottaggio

Pubblicato il 19/05/2010 - Letto 2550 volte
Per la prima volta a Terni si svolgerà il campionato italiano di società di atletica leggera (CIP, Comitato Paralimpico Italiano), uno dei due appuntamenti più importanti della stagione. L'evento si terrà il 22 e il 23 maggio presso il campo scuola Franco Casagrande e vedrà la partecipazione di 150 atleti con disabilità per il settore maschile e femminile. La gara è organizzata dalla società Athletic Terni, in collaborazione con il Comune e il comitato provinciale del Coni.

L'atletica leggera è uno degli sport più popolari del panorama paralimpico internazionale, e può essere considerata una delle prime discipline; infatti le prime corse in carrozzina risalgono già al 1952, anno in cui i veterani della Seconda Guerra Mondiale  parteciparono ai Giochi Internazionali di Stoke Mandeville (Inghilterra). Le gare, come nella disciplina olimpica, si suddividono in corse su pista e su strada e concorsi, con l'aggiunta del pentathlon quale gara combinata; proprio nel pentathlon è stato campione il presidente del CIP Luca Pancalli, che ricopre anche la carica di vicepresidente del Coni.

La società che organizza il campionato a Terni, l'Athletic, è nata solamente due anni fa, ma conta già tra i migliori atleti nazionali, tra cui altri Fabrizio Cocchi, atleta ipovedente che ha conquistato 28 titoli italiani e partecipato più volte alle Olimpiadi, Ubaldo Cecilioni, atleta non vedente, e Cesare Montioni, entrambi classificati ai primi posti rispettivamente per il lancio del peso e per il mezzofondo.

Tra i partecipanti alla selezione provenienti da tutta Italia Francesca Porcellato, atleta con paraplegia che è stata la portabandiera della squadra italiana alle ultime Paralimpiadi, i saltatori in lungo plurimedagliati in campo nazionale e internazionale Roberto La Barbera e Stefano Lippi (amputati), e il maratoneta non vedente che detiene il record mondiale, Andrea Cionna.

A giugno l'Umbria ospiterà un altro evento sportivo che coinvolgerà atleti con disabilità: il 13 gareggeranno al lago di Piediluco i canottieri che parteciperanno ai Campionati Italiani Ragazzi, Under 23, Adaptive ed Esordienti. Per l'occasione il Comune di Terni sta realizzando una serie di interventi per migliorare l'accessibilità delle strutture del centro nautico Paolo D'Aloja.

Salta contenuti del pi� di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit� agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit� agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit� agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0