Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

La «Casa di Aladino». Finalmente... «Dopo di noi»!

Pubblicato il 12/05/2009 - Letto 1834 volte
Venerdì 15 maggio 2009, ore 16.00 (presso Strada di Cardeto, n. 156 - Terni), si inaugura la «Casa di Aladino», una casa famiglia per promuovere l'autonomia delle persone con disabilità.

Logo dell'Associazione Aladino ONLUSLa «Casa di Aladino» è una casa famiglia in cui a vivere per brevi periodi piccoli gruppi di tre o quattro ragazzi con disabilità cognitiva e/o psichica con il supporto di volontari ed educatori. Faranno, quindi, la propria esperienza di via lontano dalla propria famiglia di origine.

La «Casa di Aladino» rientra il progetti definiti di «durante e dopo di noi». Molti genitori che per i loro figli hanno lottato e lottano tuttora per garantire l'inclusione scolastica, quella lavorativa, l'assistenza personale, ad un certo punto della loro vita, domandano: «Quale sarà il futuro di mio figlio, dopo di noi?». Per poter rispondere a tale domanda, è necessario che il futuro dei propri figli venga progettato fin da ora.

Per questo motivo, l'Associazione Aladino ONLUS, in collaborazione con l'Unità Operativa Centri Diurni della ASL n. 4 di Terni, ha realizzato un progetto che avesse come obiettivo quello di promuovere le risorse individuali delle persone con disabilità al fine di valorizzare le risorse individuali e consentire il raggiungimento, all'interno di un ambiente di vita capace di offrire l'opportunità di raggiungere più alti livelli di autonomia e di autosufficienza personale.

Tutto questo all'interno della «Casa di Aldino» in cui saranno svolte quelle attività necessarie per l'acquisizione del maggior grado di competenze personali e sociali in relazione alle potenzialità e risorse facendo ciò che i partecipanti "desiderano fare".

Gli obiettivi prioritari della «Casa di Aladino» sono: promuovere l'autonomia dei ragazzi, attraverso un percorso di distacco dalla famiglia e di crescita personale; aiutare le famiglie dei partecipanti a ritrovare nuovi spazi di vita e una maggiore serenità che permetta loro di affrontare la quotidianità con rinnovata forza ed energia. Durante i soggiorni si faranno le cose che normalmente si fanno in una casa: rifare i letti, uscire per acquisti, cucinare e soprattutto organizzare il tempo libero.

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0