Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

La Ricerca in Riabilitazione dell'EtÓ Evolutiva

Pubblicato il 19/10/2007 - Letto 2134 volte
A Tirrenia (Pisa) Ŕ iniziato il 25 ottobre il convegno di 2 giorni sul tema "La Ricerca in Riabilitazione dell'EtÓ Evolutiva: strumenti, modelli, esperienze, prodotti per una prassi basata sull'evidenza"

La ricerca nell'ambito delle neuroscienze riabilitative Ŕ essenziale per sviluppare nuovi tipi di intervento e nuove tecnologie per migliorare la qualitÓ della vita delle persone con disabilitÓ. Nel bambino Ŕ per˛ difficile combinare l'applicazione di metodi scientificamente validi, che presuppongono modalitÓ di ricerca rigide e rigorose, con lo specifico della riabilitazione infantile, in cui occorre combinare una serie di variabili (tipo di patologia, gravitÓ, condizioni ambientali e personali) che sono strettamente legate al contesto ed alla relazione terapista-bambino-ambiente. Sviluppare la ricerca in riabilitazione del bambino significa quindi affrontare numerose sfide, tra le quali la resistenza dei genitori (e degli operatori) a randomizzare i bambini in gruppo sperimentale e controllo, la problematicitÓ di reperire un numero di partecipanti sufficientemente grande, gli aspetti di confusione tra gli effetti dell'intervento e quelli dei processi di recupero naturale e di sviluppo fisiologico delle funzioni in etÓ evolutiva. 

Il Convegno vuole promuovere la ricerca in questo difficile campo, con gli obiettivi di sviluppare un linguaggio comune nell'ambito della riabilitazione dell'etÓ evolutiva, definire la popolazione da studiare, scegliere la metodologia pi¨ appropriata, scegliere le migliori misure di risultato della ricerca, analizzare i dati, diffondere ed applicare i risultati.

Al Convegno voluto dalla SocietÓ Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (SINPIA) - Sezione Riabilitazione SocietÓ Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione (SIMFER) - Sezione Riabilitazione Infantile In collaborazione con la SocietÓ Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN), dalla European Academy of Childhood Disability (EACD)e dall'Istituto (IRCCS) Stella Maris e l'UniversitÓ di Pisa parteciperÓ, in rappresentanza della FISH Umbria, il Dott. Giuseppe Tardioli.

Sito del Congresso: http://www.inpe.unipi.it/sinpia2007

Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0