Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Convenzione ONU, politiche antidiscriminatorie e nuove strategie per le associazioni

Pubblicato il 22/03/2007 - Letto 1625 volte
Il 24 e 25 marzo si terrà una riunione congiunta di Fish e Cnd presso la sede Anffas Brescia (Via Michelangelo 405) per approfondire i temi della Convenzione.

L'incontro vuole approfondire i temi della Convenzione, gli impegni per i Paesi, e gli ambiti di dibattito che possono modificare il nostro approccio nonché l'impianto normativo che garantisce i diritti delle persone con disabilità. Si intende provocare un dibattito tra i leader associativi della Fish e del Cnd (in particolare i maggiori responsabili) a partire da una prima analisi comparativa dei temi di maggior rilievo tra il testo della Convenzione, la normativa italiana esistente e l'impianto legislativo sulla non discriminazione di livello nazionale ed europeo. L'obiettivo è creare consapevolezza sui nuovi strumenti e conseguentemente incentivare i processi di riformulazione delle identità associative e delle loro strategie operative.
L'incontro intende essere anche un luogo deliberativo sia per Fish che per Cnd e pertanto sarà convocato come riunione congiunta dei Consigli Direttivi allargata ai presidenti delle organizzazioni aderenti.

Programma

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0