Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Due proposte di legge in occasione di San Valentino

Pubblicato il 15/02/2007 - Letto 1372 volte
In occasione della Giornata di San Valentino - protettore delle persone con epilessia - sono state presentate alla Camera dei Deputati due iniziative legislative (che hanno visto come prima firmataria Katia Zanotti - Democratici di Sinistra), sul riconoscimento della guarigione e per la piena cittadinanza delle persone affette da epilessia e sulla continuità didattica per gli studenti con disabilità.

L'iniziativa  sostenuta dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap) e dall'AICE (Associazione Italiana Contro l'Epilessia), raccoglie la sfida lanciata dalle associazioni affinché sui temi del diritto alla cittadinanza vi siano convergenze trasversali dell'intero arco costituzionale.

Alla conferenza stampa sono intervenuti il presidente della Fish, Pietro  Barbieri e il vice presidente Salvatore Nocera per sottolineare la necessità di riportare i temi della disabilità all'interno della più ampia strategia dei diritti civili facendo riferimento alla strategie europee in merito, ricordando anche che quello appena iniziato è l'Anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti e sull'esigenza di celebrare degnamente il trentesimo anno della prima norma che garantì il diritto all'integrazione scolastica degli alunni con disabilità (la Legge 517/1997), nonché il quindicesimo
della Legge quadro 104/1992, con una revisione normativa che renda migliore, continuo e più competente il processo di integrazione scolastica.

Si è proposto anche di agire sul ministro della Salute, Livia Turco, e su quello della Pubblica Istruzione,
Giuseppe Fioroni, affinché i temi sollevati dalle due proposte possano trasformarsi rapidamente in azioni politiche
di governo.

L'on. Leopoldo Di Girolamo, deputato dei Democratici di Sinistra, ha sottolineato l'importanza di un'azione
parlamentare che si faccia carico dei bisogni dei cittadini maggiormente svantaggiati e come medico ha ribadito
l'importanza di meccanismi normativi che garantiscano i diritti anche alle persone con epilessia. Quale deputato
ternano, Di Girolamo ha proposto un'iniziativa nazionale proprio a Terni nel 2008, che possa celebrare l'approvazione delle norme. A Terni, infatti, l'onorevole Di Girolamo ha incontrato, presso la sede della Fish Umbria, persone con disabilità e loro familiari proprio il primo di questo mese, dimostrando, nell'occasione, la sua sensibilità verso le politiche delle pari opportunità.

I lavori sono stati conclusi da Giovanni Battista Pesce, presidente dell'AICE, che ha ricordato come entrambe le
proposte di legge abbiano carattere di universalità perché riguardano il diritto di cittadinanza.

(tratto da Superando)

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0