Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Nuovo contrassegno di parcheggio "europeo"

Pubblicato il 30/04/2015 - Letto 1041 volte
Con il Decreto del Presidente della Repubblica n.151 del 30 luglio 2012, è entrato in vigore in Italia il nuovo contrassegno di parcheggio "europeo" per le persone con disabilità, di colore azzurro e con il simbolo internazionale dell'accessibilità, che sarà valido in Italia e negli altri ventisette paesi aderenti all'UE. Tutti i contrassegni di vecchio tipo (arancione) devono essere sostituiti entro il 15 settembre 2015.

Con il Decreto del Presidente della Repubblica n.151 del 30 luglio 2012, è entrato in vigore in Italia il nuovo contrassegno di parcheggio "europeo" per le persone con disabilità, di colore azzurro e con il simbolo internazionale dell'accessibilità conforme al "contrassegno unificato disabili europeo" (CUDE) previsto dalla Raccomandazione del Consiglio dell'Unione europea 98/376/CE.

Il contrassegno europeo sarà valido in Italia e negli altri ventisette paesi aderenti all'UE, senza rischiare di subire multe o altri disagi per il mancato riconoscimento del documento rilasciato dall'autorità italiana.

Tutti i contrassegni di vecchio tipo (arancione) devono essere sostituiti entro il 15 SETTEMBRE 2015.

Per la sostituzione del contrassegno è necessario presentarsi presso l'Ufficio rilascio Permessi con:

  • modulo scaricabile qui debitamente compilato e firmato dal titolare della concessione;
  • qualora il titolare non possa presentare l'istanza personalmente occorre compilare l'apposito spazio delega e fornire fotocopia del documento di identità del titolare in corso di validità;
  • 2 foto formato tessera;
  • vecchio contrassegno arancione.

Se si intende procedere alla sostituzione del contrassegno con una nuova scadenza occorre inoltre:

  • certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio della concessione (la Concessione sarà valida 5 anni dalla data del nuovo certificato);
  • ricevuta del versamento di Euro 5,16 effettuato sul c.c.p.10356053 (o bonifico: IBAN IT77 F076 01144000 00010356053) intestato a Comune di Terni, causale: "Permessi ZTL rinnovo concessione disabili".

Si ricorda che per il transito nella Z.T.L. del Comune di Terni possono essere associate alla concessione un massimo di due targhe e che in fase di sostituzione con il nuovo contrassegno è possibile sostituirne una o entrambe.

Numero Verde: 800 144 605 - Attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì, 9.00 - 17.00

Ufficio ZTL: Via di Porta Spoletina, Terni. Apertura dal lunedì al venerdì, 8.00 - 17.00

Email: infoztl@usispa.it

(Informazioni tratte dal sito Umbria Servizi innovativi Spa )

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0