Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti
Sei in: Homepage » News »

Comunicato FISH. FISH e RIDS per la cooperazione allo sviluppo

Pubblicato il 5/07/2013 - Letto 1283 volte
(28 giugno 2013) Una delegazione RIDS - Rete Italiana Disabilità e Sviluppo (composta da AIFO, DPI Italia, EducAid e FISH) ha incontrato oggi il Direttore Generale della Cooperazione allo Sviluppo Giampaolo Cantini del Ministero Affari Esteri che ha riconosciuto il ruolo centrale del tema dell'inclusione relativamente alle tematiche della disabilità e della cooperazione allo sviluppo. Inoltre il Comitato Direzionale della Cooperazione allo Sviluppo ha appena approvato il "Piano di Azione sulla disabilità della Cooperazione Italiana", redatto dal Ministero in collaborazione con la RIDS.

Una delegazione RIDS - Rete Italiana Disabilità e Sviluppo (composta da AIFO, DPI Italia, EducAid e FISH) ha incontrato oggi il Direttore Generale della Cooperazione allo Sviluppo Giampaolo Cantini del Ministero Affari Esteri.

L'incontro ha costituito un'utile occasione per illustrare le attività della RIDS e ribadire il valore aggiunto che questa rappresenta, proprio perché "rete" tra ONG (AIFO e EducAid) e associazioni di persone con disabilità a livello nazionale (FISH) ed internazionale (Disabled People's International): una collaborazione che favorisce riflessione e concretezza su temi quali l'inclusione, la non discriminazione, le pari opportunità, aspetti fondamentali anche per la cooperazione allo sviluppo.

Il direttore Cantini si è mostrato attento alle tematiche della disabilità e della cooperazione allo sviluppo riconoscendo il ruolo centrale del tema dell'inclusione (in generale) nella discussione globale sugli obiettivi del Millennio da raggiungere entro il 2015.

Ma la RIDS ha ricevuto anche una favorevole comunicazione: il Comitato Direzionale della Cooperazione allo Sviluppo ha appena approvato il "Piano di Azione sulla disabilità della Cooperazione Italiana". Il Piano di Azione redatto dal Ministero in collaborazione con la RIDS e rappresentanti di istituzioni, enti locali, ONG, imprese, mondo accademico e centri di ricerca.

Il Piano di Azione è uno strumento particolarmente importante per orientare concretamente le politiche, le strategie, le azioni e il monitoraggio sulla disabilità a livello nazionale. Uno strumento che coinvolge e include le persone con disabilità, con le loro esperienze e competenze.

28 giugno 2013

Per approfondimenti "Ministero degli Affari Esteri - Cooperazione Italiana allo Sviluppo - Speciali - L'inclusione delle persone con disabilità" (link a sito esterno)

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap
www.fishonlus.it (link a sito esterno)
www.facebook.com/fishonlus (link a sito esterno)

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0