Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

La FISH Umbria ONLUS chiede urgentemente un incontro con il Sindaco di Terni

Pubblicato il 13/01/2012 - Letto 1451 volte
Pubblichiamo la lettera inviata il 10 gennaio dalla FISH Umbria ONLUS al Sindaco Di Girolamo, in cui viene richiesto con urgenza un incontro. La situazione politica che sta vivendo la nostra cittÓ, congiuntamente a quella che sta vivendo l'intero Paese per via della crisi economica internazionale, spinge le persone con disabilitÓ e le loro famiglie ad essere fortemente preoccupate. Per questo motivo le Associazioni aderenti alla Federazione chiedono all'Amministrazione che le persone con disabilitÓ possano realmente partecipare in fase decisionale alla scelta e alla valutazione dei servizi e degli interventi previsti dal Progetto Individuale e, pi¨ in generale, alle scelte politiche che le riguardano direttamente.

Alla c.a.
Leopoldo Di Girolamo
Sindaco del Comune di Terni

Oggetto: richiesta di incontro da parte delle Associazioni che tutelano i diritti delle persone con disabilitÓ della FISH Umbria ONLUS

Spettabile Sindaco,
a fronte della crisi che sta portando ad un drastico e precipitoso ridimensionamento del sistema di welfare locale, con gravi ripercussioni sulla vita delle persone con disabilitÓ, riteniamo che le Associazioni che ne rappresentano e ne tutelano i diritti siano state fin troppo tenute all'oscuro di quello che Ŕ il quadro complessivo e di quelle che sono le prospettive e le intenzioni di questa Amministrazioni per il prossimo futuro.

L'incontro avuto, nella mattinata di ieri, con Assessore Bucari ci ha confermato la gravitÓ di un quadro generale che ci allarma non solo per la prevedibile pesantezza della situazione a livello economico-finanziario, ma soprattutto per l'emergere di responsabilitÓ che, ancora una volta, appaiono imputabili a negligenze e rigiditÓ a livello tecnico e politico.
 
A fronte della certezza delle minori disponibilitÓ economiche, della necessitÓ di ridimensionare il sistema dei servizi e delle volontÓ di chiamare i cittadini, nella migliore delle ipotesi, alla compartecipazione alla spesa, non ci appare certa un'altrettanto concreta volontÓ politica orientata a riconoscere il diritto delle persone con disabilitÓ e delle loro famiglie a partecipare alla scelta e alla valutazione dei servizi e degli interventi previsti dal Progetto Individuale.

La FISH Umbria ONLUS intende confermare la propria disponibilitÓ a contribuire a contenere gli effetti della crisi onde evitare che le attuali preoccupazioni possano tradursi in tensioni sociali di ben altra intensitÓ.

Per questo motivo, chiediamo alla SSVV un incontro urgente.

 Terni, 10 gennaio 2012 

 F.I.S.H Umbria ONLUS

Salta contenuti del piÚ di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformitÓ agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformitÓ agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformitÓ agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0