Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Le targhe alterne nel Comune di Terni

Pubblicato il 28/01/2011 - Letto 1841 volte
L'ordinanza del Sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, che introduce limitazioni al traffico veicolare per prevenire i fenomeno acuti di inquinamento atmosferico da Pm10, prevede il ripristino delle targhe alterne e delle fasce orarie. I limiti non valgono per le automobili guidate o adibite al trasporto di persone con disabilità.

Il 27 gennaio 2010,  il Sindaco Leopoldo Di Girolamo ha firmato l'ordinanza che introduce le limitazione al traffico veicolare per prevenire i fenomeno acuti di inquinamento atmosferico da Pm10. L'ordinanza si è resa necessaria a seguito delle segnalazioni provenienti dall'ARPA che si occupa del monitoraggio della qualità dell'aria.

L'ordinanza ha validità dal 31 gennaio al 31 marzo 2010. Ogni lunedì e ogni martedì verrà imposto quanto segue:
• blocco assoluto della circolazione dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19.30 per le autovetture euro 0 a benzina e diesel euro 0 e euro 1; stesso blocco per gli autoveicoli a benzina e diesel euro 0 adibiti a trasporto merci e per i ciclomotori euro 0 e euro 1.
• targhe alterne per i veicoli catalizzati a benzina euro 1-2-3 e diesel euro 2-3-4, sempre con le fasce orarie, con la circolazione il lunedì consentita alle targhe dispari e il martedì alle pari.

Quanto disposto dall'ordinanza non si applica, tra gli altri (come previsto nel punto 4, lettera c):
• ai veicoli guidati da persone con disabilità (in possesso di patente speciale).
• ai veicoli adibiti al trasporto di persone con disabilità (munite di contrassegno).

Per maggiori informazioni, si consiglia di leggere l'ordinanza del Sindaco.

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0